Consorzi di Bonifica all'esame della Commissione Agricoltura 

Approda alla Commissione Agricoltura della Camera la risoluzione sulle funzioni dei consorzi di bonifica e di irrigazione. Il documento, presentato dal presidente Paolo Russo, verrà discusso nella seduta di mercoledì 24 giugno.

La risoluzione impegna il Governo a mantenere le funzioni esercitate dai consorzi di bonifica e di irrigazione, sulla base della considerazione che la gestione razionale attraverso l'attuale sistema “ha consentito di ridurre il consumo idrico per l'agricoltura passato dal 60% nel 1971 all'attuale 49%, pur essendosi ampliati i territori irrigati”.

Nel testo, valutato positivamente da Coldiretti, si ricorda inoltre che negli ultimi anni sono state realizzate dai consorzi importanti iniziative che, utilizzando strumenti telematici e satellitari, offrono alle imprese agricole un’assistenza giornaliera per la gestione dell’irrigazione, attraverso la comunicazione dei dati meteo e la valutazione delle esigenze colturali, suggerendo quando e quanto irrigare.

La gestione efficiente delle acque, poi, è strettamente collegata alla garanzia di sistemazione idraulica del suolo che consente di evitare sia gli sprechi che i fenomeni di erosione del suolo e di dissesto idrogeologico.

2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti