il Punto Coldiretti

Fisco

Cura Italia, le misure del decreto per le imprese agricole

Il Cura Italia, il provvedimento da 25 miliardi messo a punto dal Governo per sostenere il sistema economico e produttivo italiano, prevede un pacchetto specifico per il settore agricolo. Oltre alla sospensione dei versamenti contributivi e assicurativi e dei versamenti fiscali per i contribuenti con fatturato fino a 2 milioni, agli operatori del settore agricolo è […]

Come funziona la Nuova Imu per le​ aree fabbricabili

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, a seguito di un quesito posto dal Servizio Tributario della Coldiretti, ha emanato la risoluzione n. 2/DF con la quale ha fornito chiarimenti circa il regime applicabile, ai fini dell’imposta municipale propria (Nuova Imu), nel caso di comproprietà, da parte di più soggetti, alcuni dei quali privi della qualifica […]

Coronavirus: stop ai versamenti tributari, in cantiere anche l’anticipo degli aiuti Pac

In attesa delle nuove misure annunciate dal Governo e di quelle specifiche per il settore agricolo con l’anticipo degli aiuti Pac, è intanto scattata la sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari, inclusi quelli derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione nel periodo tra il 21 febbraio 2020 e il […]

Iva al 4% sulla cessione di mangimi per api

Si applica l’Iva al 4% sulla cessione di una linea di mangimi per api a base di zucchero. Secondo il parere dell’Agenzia delle Entrate, che si è avvalsa della consulenza tecnica dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, il prodotto per il quale è stata rivolta l’istanza di interpello rientra nella voce doganale “Zuccheri di canna o […]

Piccola proprietà contadina, quando il coltivatore perde l’agevolazione

Perde le agevolazioni sull’acquisto di terreni agricoli con la Piccola proprietà contadina (imposte di registro e ipotecarie in misura fissa e imposta catastale all’1% per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella relativa gestione Inps) il contribuente che prima del periodo di 5 anni fissato dalla legge conferisce tali terreni a una società a […]

Fabbricati strumentali: nessun aggravio con la Nuova Imu

Nessun aggravio fiscale per i fabbricati strumentali agricoli con la “Nuova Imu” introdotta dalla legge di Bilancio 2020. I fabbricati strumentali agricoli continuano a essere assoggettati alle vecchie regole. Lo spiega l’ufficio fiscale della Coldiretti. La "Nuova Imu” infatti sostituisce nell'ordinamento tributario Imu e Tasi. Le norme in vigore sino al 31 dicembre 2019 prevedevano […]

Sisma, dal 15 gennaio riprende il versamento dei contributi Inps

Dal 15 gennaio si riparte con i versamenti dei contributi previdenziali sospesi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo colpiti dai terremoti del 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017. Il Messaggio dell’Inps pubblicato il 13 gennaio fornisce le istruzioni contabili. Si può pagare, nel limite del 40% […]

Ok a benefici Pcp per Iap che acquistano fondo in affitto

Spettano i benefici della piccola proprietà contadina (imposte di registro e ipotecaria nella misura fissa e imposta catastale all’1%) ai soci Iap di una società semplice agricola che acquistano come singoli il fondo rustico che la stessa società conduce in affitto, con l’unica condizione di continuare a coltivare direttamente il terreno acquistato con le agevolazioni. […]

Snack vegetali, per l’impresa agricola il reddito è agrario

Si applica la tassazione su base catastale ai redditi derivanti dalla vendita di snack vegetali realizzati da un’impresa agricola essiccando ortaggi e frutta in modo del tutto naturale. E’ la risposta fornita dall’Agenzia delle Entrate a un’istanza di interpello presentata dal Servizio tributario e fiscale della Coldiretti. Il caso prospettato riguarda un’impresa agricola che svolge […]

Sisma, così si pagano i contributi sospesi

Il pagamento in un’unica soluzione dei contributi sospesi nei territori di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo colpiti dal sisma del 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017 deve essere effettuato dalle aziende agricole assuntrici di manodopera con il modello “F24”. Lo spiega l’Inps nel messaggio 3247 nel quale ricorda che […]

Non perde l’agevolazione fiscale l’agricoltore che trasferisce il diritto di nuda proprietà ma prosegue l’attività

Non perde l’agevolazione fiscale il titolare di un’azienda agricola ricevuta con atto di donazione e che trasferisce entro un quinquennio il diritto di nuda proprietà dell’azienda o di rami di azienda a condizione che prosegua l’esercizio dell’attività di impresa. E’ questo in estrema sintesi il principio espresso nella risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 231/2019, che […]

Niente Iva sul contributo aggiunto per surplus di latte conferito a Consorzio di formaggio Dop

Non è soggetto all’Iva il contributo aggiuntivo che un allevatore deve versare al Caseificio per la produzione eccedente di latte nel caso in cui sia stato redatto dal Consorzio stesso un Piano di regolazione dell’offerta. E’ quanto precisa l’Agenzia delle Entrate in merito al quesito posto da una società agricola “sul trattamento ai fini Iva […]

Novità per la trasmissione dei corrispettivi giornalieri

Novità per la trasmissione dei corrispettivi giornalieri. Gli operatori che non abbiano ancora la disponibilità di un registratore telematico potranno assolvere all’obbligo di trasmissione dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, senza incorrere in sanzioni, fermi restando i termini di liquidazione dell’imposta sul valore aggiunto. Lo prevede […]

Slittano al 30 settembre i versamenti per dichiarazione dei redditi, Irap e Iva

Prorogati al 30 settembre 2019 i versamenti relativi alle dichiarazioni dei redditi, Irap e Iva dovuti dai soggetti per i quali sono stati approvati gli Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa). E’ stata pubblicata dall’Agenzia delle Entrate la risoluzione n. 64/E del 28 giugno 2019 con i chiarimenti sulle novità introdotte dal Dl crescita (articolo […]

Scatta la semplificazione per le denunce aziendali

Scatta la semplificazione per le denunce aziendali. L’Inps, con messaggio 2384 del 26 giugno, ha recepito quanto previsto dal cosiddetto decreto semplificazione e ha fornito le istruzioni per le denunce dei datori di lavoro. L’Istituto previdenziale può acquisire d’ufficio i dati della denuncia aziendale contenuti nel fascicolo Agea gestito dal Sian. Si tratta, spiega Inps, […]

Vendita di infiorescenze essiccate e olio di canapa, il reddito è agrario

La vendita di infiorescenze essiccate e di olio di canapa produce reddito agrario e dunque sconta la tassazione catastale. In risposta ad un interpello presentato dal Servizio Tributario e fiscale della Confederazione Nazionale di Coldiretti, l’Agenzia delle entrate ha confermato la tesi proposta dalla Coldiretti che la vendita di infiorescenza essiccata e di olio di […]

Decreto crescita: ok alla retroattività delle agevolazioni Imu per le società Iap

In sede di conversione del decreto-legge “crescita” (decreto-legge n. 34 del 2019) le Commissioni riunite Bilancio e Finanze hanno approvato una norma finalizzata a chiarire, con valore di interpretazione autentica e quindi con efficacia retroattiva, che le agevolazioni in materia di Imu sui terreni agricoli si applicano anche alle società agricole qualificate imprenditori agricoli professionali […]

Sisma, via alla proroga delle agevolazioni fiscali e contributive nella Zona franca urbana

Pubblicata dal ministero dello Sviluppo economico la circolare con le istruzioni che recepiscono la proroga prevista dalla legge di Bilancio 2019 per i periodi di imposta 2019 e 2020 delle agevolazioni in favore di tutte le imprese (escluse quelle della pesca e acquacoltura) e dei titolari di reddito autonomo che operano nella zona franca urbana […]

Piante aromatiche, sulla cessione aliquote Iva dal 4 al 10%

Con la risoluzione n. 51/E del 21 maggio 2019, l’Agenzia delle entrate, ha fornito importanti chiarimenti in tema di applicazione di aliquote IVA per le cessioni di misto di erbe aromatiche. In particolare, l’Amministrazione Finanziaria ha stabilito che, per determinare l’aliquota Iva da applicare alla cessione di confezioni di erbe aromatiche, deve essere individuato il […]

Ortaggi grigliati surgelati: Iva al 4% sulle cessioni

Si paga l’Iva al 4% sulle cessioni di ortaggi grigliati surgelati con aggiunta di olio. Così l’Agenzia delle Entrate ha risposto a un quesito posto da un’associazione in merito al trattamento ai fini Iva delle vendite di prodotti vegetali surgelati. L’Agenzia ha evidenziato di aver fornito la risposta in base alle indicazioni fornite dall’Agenzia delle Dogane […]

  • Pagina 1 di 5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi