il Punto Coldiretti

Fisco

Non perde l’agevolazione fiscale l’agricoltore che trasferisce il diritto di nuda proprietà ma prosegue l’attività

Non perde l’agevolazione fiscale il titolare di un’azienda agricola ricevuta con atto di donazione e che trasferisce entro un quinquennio il diritto di nuda proprietà dell’azienda o di rami di azienda a condizione che prosegua l’esercizio dell’attività di impresa. E’ questo in estrema sintesi il principio espresso nella risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 231/2019, che […]

Niente Iva sul contributo aggiunto per surplus di latte conferito a Consorzio di formaggio Dop

Non è soggetto all’Iva il contributo aggiuntivo che un allevatore deve versare al Caseificio per la produzione eccedente di latte nel caso in cui sia stato redatto dal Consorzio stesso un Piano di regolazione dell’offerta. E’ quanto precisa l’Agenzia delle Entrate in merito al quesito posto da una società agricola “sul trattamento ai fini Iva […]

Novità per la trasmissione dei corrispettivi giornalieri

Novità per la trasmissione dei corrispettivi giornalieri. Gli operatori che non abbiano ancora la disponibilità di un registratore telematico potranno assolvere all’obbligo di trasmissione dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, senza incorrere in sanzioni, fermi restando i termini di liquidazione dell’imposta sul valore aggiunto. Lo prevede […]

Slittano al 30 settembre i versamenti per dichiarazione dei redditi, Irap e Iva

Prorogati al 30 settembre 2019 i versamenti relativi alle dichiarazioni dei redditi, Irap e Iva dovuti dai soggetti per i quali sono stati approvati gli Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa). E’ stata pubblicata dall’Agenzia delle Entrate la risoluzione n. 64/E del 28 giugno 2019 con i chiarimenti sulle novità introdotte dal Dl crescita (articolo […]

Scatta la semplificazione per le denunce aziendali

Scatta la semplificazione per le denunce aziendali. L’Inps, con messaggio 2384 del 26 giugno, ha recepito quanto previsto dal cosiddetto decreto semplificazione e ha fornito le istruzioni per le denunce dei datori di lavoro. L’Istituto previdenziale può acquisire d’ufficio i dati della denuncia aziendale contenuti nel fascicolo Agea gestito dal Sian. Si tratta, spiega Inps, […]

Vendita di infiorescenze essiccate e olio di canapa, il reddito è agrario

La vendita di infiorescenze essiccate e di olio di canapa produce reddito agrario e dunque sconta la tassazione catastale. In risposta ad un interpello presentato dal Servizio Tributario e fiscale della Confederazione Nazionale di Coldiretti, l’Agenzia delle entrate ha confermato la tesi proposta dalla Coldiretti che la vendita di infiorescenza essiccata e di olio di […]

Decreto crescita: ok alla retroattività delle agevolazioni Imu per le società Iap

In sede di conversione del decreto-legge “crescita” (decreto-legge n. 34 del 2019) le Commissioni riunite Bilancio e Finanze hanno approvato una norma finalizzata a chiarire, con valore di interpretazione autentica e quindi con efficacia retroattiva, che le agevolazioni in materia di Imu sui terreni agricoli si applicano anche alle società agricole qualificate imprenditori agricoli professionali […]

Sisma, via alla proroga delle agevolazioni fiscali e contributive nella Zona franca urbana

Pubblicata dal ministero dello Sviluppo economico la circolare con le istruzioni che recepiscono la proroga prevista dalla legge di Bilancio 2019 per i periodi di imposta 2019 e 2020 delle agevolazioni in favore di tutte le imprese (escluse quelle della pesca e acquacoltura) e dei titolari di reddito autonomo che operano nella zona franca urbana […]

Piante aromatiche, sulla cessione aliquote Iva dal 4 al 10%

Con la risoluzione n. 51/E del 21 maggio 2019, l’Agenzia delle entrate, ha fornito importanti chiarimenti in tema di applicazione di aliquote IVA per le cessioni di misto di erbe aromatiche. In particolare, l’Amministrazione Finanziaria ha stabilito che, per determinare l’aliquota Iva da applicare alla cessione di confezioni di erbe aromatiche, deve essere individuato il […]

Ortaggi grigliati surgelati: Iva al 4% sulle cessioni

Si paga l’Iva al 4% sulle cessioni di ortaggi grigliati surgelati con aggiunta di olio. Così l’Agenzia delle Entrate ha risposto a un quesito posto da un’associazione in merito al trattamento ai fini Iva delle vendite di prodotti vegetali surgelati. L’Agenzia ha evidenziato di aver fornito la risposta in base alle indicazioni fornite dall’Agenzia delle Dogane […]

Def: semplificazioni, Pac, etichetta e innovazione nel pacchetto agricolo

Semplificazione, per liberare risorse da destinare a progetti di eccellenza, difesa del budget Pac, sostegno al ricambio generazionale e al rafforzamento della dimensione aziendale, riordino della disciplina delle frodi agroalimentari, ma anche supporto alla ricerca, innovazione e formazione. E soprattutto etichetta trasparente. Sono alcuni degli obiettivi dell’azione di governo per l’agricoltura contenuti nel Def (Documento […]

Nuovo regime forfetario: ok ai produttori agricoli titolari di reddito fondiario per le altre attività d’impresa

Istruzione sul nuovo regime forfetario con l’applicazione di un’unica imposta sostitutiva. La Circolare dell’Agenzia delle Entrate, pubblicata il 10 aprile, spiega le modifiche al regime introdotte dalla legge di bilancio 2019. In particolare sottolinea che non possono avvalersi del regime forfetario le persone fisiche che adottano regimi speciali Iva o regimi forfetari di determinazione del […]

Lettiere green con cereali per cani e gatti: Iva al 10% sulle cessioni

Iva agevolata al 10% sulle cessioni di lettiere green per cani e gatti realizzate con cereali lavorati(mondati, schiacciati, in fiocchi, perlati tagliati o spezzati) germi di cereali, interi, schiacciati, in fiocchi o macinati, di altri cereali. ecc.”. Così si è pronunciata l’Agenzia delle Entrate tenendo conto del parere tecnico dell’agenzia delle Dogane secondo cui rientrano […]

Calamità, fitopatie e Xylella: più facile allungare le rate dei mutui

Semplificato l’accesso alle agevolazioni sul pagamento delle rate dei mutui a favore delle aziende agricole colpite da calamità naturali e fitopatie. L’Ismea ha annunciato un pacchetto di novità in cui rientra anche l’estensione della moratoria dei mutui alle aziende agricole colpite dal batterio della Xylella nella Regione Puglia. Il rinvio è concesso fino a tre […]

Reddito agrario negli allevamenti, i nuovi requisiti per il 2018-2019

Allevare tartarughe, Alpaca, Lama e Guanaco (camelidi) è un’attività che rientra nel reddito agrario. Nel nuovo decreto del ministero dell’Economia e del Mipaaft che fissa i requisiti relativi a numero di capi e potenzialità dei terreni per l’applicazione del reddito agrario negli allevamenti per il biennio 2018-2019 sono state aggiunte infatti nuove specie per le […]

Ponte Morandi, dal 16 aprile le domande per le agevolazioni fiscali e contributive

Le imprese e i lavoratori autonomi che hanno subito danni alla loro attività a seguito del crollo del ponte Morandi a Genova possono presentare le domande per accedere alle agevolazioni dalle ore 12 del 16 aprile 2019 alle ore 12 del 21 maggio 2019. Sul sito del ministero dello Sviluppo economico è stata pubblicata infatti […]

Somministrazione di alimenti e bevande, l’Iva è al 10%

Alla somministrazione di alimenti e bevande si applica l’Iva al 10%, mentre l’Iva sulla cessione si determina in base alla tipologia di alimento venduto. Lo afferma un principio di diritto dell’Agenzia delle Entrate pubblicato nei giorni scorsi. L’Agenzia precisa infatti che il contratto di somministrazione rientra tra le prestazioni di servizi.

Apertura partite Iva, agricoltura sul podio

Si sono mantenute sostanzialmente stabili nel 2018 le nuove partite Iva. Lo rileva l’Osservatorio del ministero dell’Economia  e delle Finanze nel bilancio relativo allo scorso anno. Per quanto riguarda i settori produttivi l’agricoltura si colloca al terzo posto con una quota del 10,8% preceduta dal commercio e dalle attività professionali. Analizzando il complesso  delle nuove […]

Prodotti selvatici e piante officinali: ecco il codice per l’imposta agevolata

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il codice tributo (1853) per effettuare il versamento tramite F24 dell’imposta sostitutiva Irpef per i redditi derivanti dall’attività di raccolta dei prodotti selvatici non legnosi di cui al codice Ateco 02.30 e delle piante officinali spontanee come regolata dal nuovo Testo unico in materia. L’attività deve avere natura occasionale e […]

Credito d’imposta Irap al 10% per un agriturismo senza dipendenti

Un agricoltore che svolge al contempo attività agricola di coltivazione ed attività agrituristica e che impiega lavoratori stagionali solo nell’esercizio della prima attività potrà usufruire del credito d’imposta Irap previsto dall’articolo 1, comma 21 della legge di stabilità 2015 per un valore pari al 10% dell’imposta lorda determinata, per l’attività di alloggio connessa, secondo le […]

  • Pagina 1 di 5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi