il Punto Coldiretti

Adempimenti rifiuti, c’è la proroga per Sistri e Mud

Con decreto del Ministero dell’ambiente del 22 dicembre 2010 sono stati prorogati alcuni termini in materia di Sistri e di Mud. In particolare, ferma restando l’operatività del sistema di tracciabilità dei rifiuti - avviato a partire dal 1° ottobre 2010 - è stato, innanzitutto, prorogato fino al 31 maggio 2011 il termine che disciplina il periodo di coesistenza tra le disposizioni in materia di Sistri ed i vecchi adempimenti (formulario di trasporto e registro di carico e scarico) in materia di rifiuti.

Ciò significa che fino alla data indicata gli operatori saranno tenuti all’espletamento dei vecchi adempimenti in materia di rifiuti e, parallelamente, in via sperimentale, all’annotazione dei dati sul sistema informatico del Sistri, attraverso i dispositivi Usb.

La proroga del termine condiziona anche l’entrata in vigore delle sanzioni per la violazione delle disposizioni in materia di Sistri e l’entrata in vigore dei nuovi adempimenti alternativi al sistema di tracciabilità - quali registri di carico e scarico e formulari di trasporto.

Pertanto, fino alla data del 31 maggio 2011 non saranno applicate sanzioni per eventuali omissioni o errori nell’utilizzo del sistema di tracciabilità dei rifiuti, mentre dovranno essere rispettate le previgenti disposizioni relative agli obblighi di tenuta del registro di carico e scarico e del formulario di trasporto, secondo quanto disciplinato nel codice ambientale prima delle integrazioni intervenute a dicembre.

Con il medesimo decreto ministeriale è stata anche modificata la norma che prevedeva l’obbligo di presentazione del Mud,  entro il 31 dicembre 2010, con riferimento alle attività di gestione dei rifiuti effettuate fino alla data di avvio dell’operatività del Sistri. Sulla base della nuova previsione, quindi, i medesimi soggetti dovranno presentare entro il 30 aprile 2011 un Mud con riferimento alle informazioni relative all’anno 2010 ed entro il 31 dicembre 2011 un Mud con riferimento alle informazioni relative all’anno 2011.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi