il Punto Coldiretti

Lavoratori agricoli, slitta ancora il versamento dei contributi sospesi

Slitta ancora il versamento dei contributi sospesi dei lavoratori autonomi agricoli. Lo comunica l’Inps con il Messaggio 587 del 10 febbraio. Si tratta dei lavoratori interessati all’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020. La scadenza originaria era il 16 gennaio, ma per effetto delle misure adottate con i decreti Ristori il pagamento è stato sospeso.

L’Istituto aveva comunque precisato che i versamenti non potevano slittare oltre il 16 febbraio. Poiché però non sono state ancora completate le procedure che consentono di comunicare ai lavoratori autonomi dell’agricoltura l’importo da versare e in considerazione dell’approssimarsi della scadenza del 16 febbraio l’Inps precisa che il differimento sarà valido fino alla comunicazione degli importi che sarà effettuata attraverso news individuale con le indicazioni per effettuare il pagamento.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi