il Punto Coldiretti

Friuli, stop della Regione alla coltivazione di Ogm

La Giunta regionale ha disposto in via straordinaria e di urgenza un divieto temporaneo alla coltivazione di mais Ogm per il periodo massimo di 12 mesi. L'esecutivo ha infatti approvato uno schema di disegno di legge contenente disposizioni urgenti in materia di Ogm.

Soddisfatta la Coldiretti che ha chiesto che la Regione approvi la legge per renderla operativa prima della sentenza del Tar sulle semine Ogm prevista per il 9 aprile, così da passare dagli annunci ai fatti.

“Non possiamo permettere - sottolinea la Coldiretti - che si ripetano fatti come quelli della primavera dello scorso anno con la messa a coltura di sementi Ogm che hanno compromesso l’equilibrio ambientale del territorio circostante con danni accertati dal Corpo Forestale dello Stato”.

Quasi otto italiani su dieci (76 per cento ), con un aumento del 14 per cento rispetto allo scorso anno, sono contrari all’utilizzo di organismi geneticamente modificati (Ogm) in agricoltura.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi