il Punto Coldiretti

Giovani Impresa lancia #agricolturaè per il ventennale della Legge di orientamento

Per celebrare il ventennale dell’entrata in vigore della Legge di orientamento e modernizzazione del settore agricolo, Coldiretti Giovani Impresa ha lanciato la campagna social “#Agricolturaè”, che racconta attraverso una galleria fotografica, progetti imprenditoriali di giovani agricoltori, realizzati grazie all’introduzione del concetto di multifunzionalità che ha permesso la nascita di un modello agricolo basato sulla diversificazione delle attività aziendali.

Un momento storico quello vissuto negli ultimi venti anni che per i giovani si è tradotto nella possibilità di dare concretezza a solide realtà imprenditoriali basate su innovazione, creatività e rapporto diretto con i consumatori. Attività come la vendita diretta, l’agriturismo, le fattorie didattiche, così come forme più disparate di servizi per le comunità sono diventati sempre più all’ordine giorno entrando a far parte della vita dei consumatori grazie ai valori che trasmettano: prossimità, qualità e sostenibilità. Le storie che abbiamo raccontato nascono dalla volontà di esaltare la straordinaria cultura di cui è intrisa la nostra agricoltura in tutte le sue sfumature; progetti innovativi ideati da giovani capaci di dettare traiettorie di futuro per l’intero Paese.

Oggi il 70% delle aziende condotte da giovani svolge anche attività connesse all’agricoltura; non è dunque azzardato affermare che la multifunzionalità ha rappresentato il volano principale del fenomeno noto come “ritorno alla terra” che si è dimostrato capace, più di ogni altro, di trattenere ma soprattutto attrarre tante nuove energie. Lo confermano i dati: l’agricoltura ha registrato negli ultimi 5 anni uno storico balzo del 14% nel numero di giovani imprenditori.

"Siamo passati dall’essere fornitori di “materie prime” a “produttori di cibo”, custodi dell’ambiente, dei territori, della tradizione, della biodiversità. Fautori di un modello agricolo che affonda le sue radici nella sostenibilità, economica, ambientale e sociale. In questi anni, sempre più, i giovani hanno saputo dare un contributo di innovazione, creatività, sinergie, nuove competenze che hanno arricchito e continuano ad arricchire questo straordinario, quanto strategico, settore della nostra economia", ha dichiarato Veronica Barbati delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi