il Punto Coldiretti

Aggiornate da luglio le rate di acconto per gli impianti fotovoltaici

Dal mese di luglio il Gse - Gestore dei Servizi Energetici pagherà la rata di acconto delle tariffe incentivanti relative agli impianti fotovoltaici beneficiari del Conto Energia sulla base dell’aggiornamento delle ore di produzione (“produzione storica”) del singolo impianto relative all’anno 2014. Tuttavia per gli impianti in cui tali misure non fossero disponibili, sarà calcolata la rata di acconto sulla base delle ore di produzione regionali secondo una “stima regionale”, determinate utilizzando le ore medie di produzione degli impianti incentivati negli anni 2013 e 2014, differenziate in funzione della regione italiana di localizzazione.

Ricordiamo infatti che la nuova modalità di erogazione dell’incentivo è stata introdotta dall'articolo 26, comma 2, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazione, dalla legge 11 agosto 2014, n. 116, introducendo un meccanismo di calcolo di rate di acconto e di successivo conguaglio nella concessione delle tariffe incentivanti. Poi il decreto di attuazione, il Dm Sviluppo economico 16 ottobre 2014 , ha stabilito le modalità con cui – a decorrere dal secondo semestre 2014 – il Gse eroga le tariffe incentivanti "con rate mensili costanti, in misura pari al 90 per cento della producibilità media annua stimata di ciascun impianto, nell'anno solare di produzione ed effettua il conguaglio, in relazione alla produzione effettiva, entro il 30 giugno dell'anno successivo". Per approfondimenti consulta il sito http://www.fattoriedelsole.org/.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi