il Punto Coldiretti

Arrivano dalle zone terremotate gli alberi di natale per il Quirinale

Provengono dalle zone terremotate del centro Italia i due alberi di Natale tradizionalmente collocati al Palazzo del Quirinale e a Castelporziano.

La Presidenza della Repubblica, infatti, per il tramite dell'organismo di certificazione forestale Pefc (Programma per il riconoscimento di schemi nazionali di Certificazione Forestale), di Federforeste e Coldiretti, ha ricevuto un Abete rosso dalla Comunanza agraria di Monte Acuto di Acquasanta terme (Ascoli Piceno), destinato all'abbattimento nel rispetto del naturale ritmo di crescita della foresta e, dal Comune di Norcia, una Picea pungens, anch'essa destinata all'abbattimento in quanto adiacente ad una abitazione gravemente danneggiata dal sisma.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi