il Punto Coldiretti

Ecco gli importi unitari dell’Articolo 68 per la campagna 2014

Sono stati pubblicati da Agea gli importi unitari dei premi relativi all’articolo 68. I suddetti importi sono stati definiti sulla base delle superfici accertate, delle quantità accertate e del numero di capi ammissibili all’aiuto comunicati dagli Organismi Pagatori. Il sostegno previsto per il miglioramento della qualità delle patate non ha comportato l’utilizzo totale delle risorse disponibili, generando un’economia di circa 458.000 euro che saranno, sulla base di quanto disposto dalla normativa, riallocati a favore degli agricoltori che producono patate Dop/Igp. Vediamo dunque gli importi unitari per i vari settori.

Bovini
Premio alle vacche nutrici delle razze da carne ed a duplice attitudine iscritte ai libri genealogici ed ai registri anagrafici:
- vitello nato da vacca nutrice primipara: importo pari a 164,56 euro;
- vitello nato da vacca nutrice pluripara: importo pari a 123,42 euro;
- vitello nato da vacca nutrice a duplice attitudine: importo pari a 49,37 euro.

Premio ai bovini macellati:
- vitello macellato e allevato in conformità ad un disciplinare di etichettatura facoltativa: importo pari a 41,41 euro;
- vitello macellato e certificati DOP/IGP o in conformità a sistemi di qualità: importo pari a 74,55 euro.

Ovicaprini
- acquisto di montoni di genotipo ARR/ARR oppure ARR/ARQ, iscritti al LG o al RA: importo pari a 160,66 euro;
- detenzione di montoni di genotipo ARR/ARR oppure ARR/ARQ, iscritti al LG o al RA: importo pari a 37,49 euro;
- macellazione di capi ovicaprini DOP/IGP o certificati ai sensi di sistemi di qualità riconosciuti: importo pari a 8,03 euro;
- allevamento di capi ovicaprini nel rispetto di un carico di bestiame inferiore o pari a 1UBA per ettaro di superficie foraggera: importo pari a 5,35 euro.

Olio di oliva
Nella campagna 2014 sono state consegnate circa 36.000 tonnellate di olio di oliva che, considerando il plafond disponibile pari a 9 milioni di euro, hanno generato un importo unitario pari a 0,2514 euro per chilogrammo.
Latte
Nella campagna 2014 sono state consegnate, come quantità accertata, circa 8 milioni di tonnellate di latte che, considerando il plafond pari a 40 milioni di euro, hanno generato un importo unitario pari a 4,9319 euro per tonnellata.

Tabacco
- varietà 01-02-03-04: importo per chilogrammo pari a 0,4267 euro;
- varietà Nostrano del Brenta: importo per chilogrammo pari a 1,5347 euro;
- varietà Kentucky: importo per chilogrammo pari a 2,4555 euro;

Barbabietola da zucchero
Per la campagna 2014 sono stati accertati circa 51.000 ettari di superficie coltivata a barbabietola da zucchero che, a fronte di un plafond nazionale pari a 19,7 milioni di euro, hanno generato un importo unitario per ettaro pari a 386,88 euro.

Danae racemosa
Per la campagna 2014 sono stati accertati circa 224 ettari di superficie coltivata a Danae racemosa che, a fronte di un plafond nazionale pari a 1,5 milioni di euro, hanno generato un importo unitario per ettaro pari a 6.668,44 euro.

Patate
- patate destinate alla trasformazione: importo unitario per ettaro pari a 1.000 euro, a fronte di una superficie accertata pari a 2.541,53 ettari;
- patate Dop/Igp: importo unitario per tonnellata pari a 18,28 euro, a fronte di una quantità ammissibile pari a circa 63.000 tonnellate.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi