il Punto Coldiretti

Latte ovino: così si accede ai finanziamenti per i contratti di filiera e distretto

Definiti criteri e modalità del “Fondo nazionale latte ovino” che conta su un budget di 10 milioni per il 2019.Il Fondo è stato istituito dal decreto legge n.27 del 29 marzo 2019 («Disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli in crisi e del settore ittico nonché di sostegno alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale e per l'emergenza) approvato per arginare la pesante flessione dei prezzi del latte ovino soprattutto in Sardegna, ma anche in Toscana, Lazio e Sicilia. Il provvedimento del Mipaaf aveva ottenuto il via libera della Conferenza Stato-Regioni il 24 ottobre 2019.

I 10 milioni sono destinati al finanziamento in conto capitale di contratti di filiera e di distretto. Il decreto precisa che le agevolazioni sono concesse sulla base della valutazione delle domande presentate. Sono state fissate delle priorità legate alla consistenza numerica dei capi di bestiame, alle specificità territoriali, in particolare le aree di montagna, al sostegno all’imprenditoria giovanile e alla promozione della qualità del made in Italy.

Il decreto Mipaaf è finalizzato a: favorire la qualità e la competitività del latte ovino attraverso il sostegno ai contratti di filiera e di distretto; sostenere la promozione di interventi di regolazione dell'offerta di formaggi ovini Dop; supportare la ricerca, il trasferimento tecnologico e gli interventi infrastrutturali nel settore.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi