il Punto Coldiretti

Prezzi agricoli: ancora in recupero carni suine e latte spot

I prezzi delle carni continuano ad essere orientati verso l’alto. E’ quanto emerge anche questa settimana dalle rilevazioni di Ismea che trovano conferma nei dati di Borsa merci telematica che nel bilancio di aprile evidenzia una crescita del 5% , rispetto a marzo, al traino delle carni suine, ovine e avicole.

A Vicenza in aumento del 9,8% le quotazioni dei baliotti da ristallo incrocio, su del 12,9% anche i baliotti da ristallo pezzata rossa.
Stesso trend a Cremona per i baliotti da ristallo e a Montichiari dove i baliotti da ristallo , razze varie I qualità, sono cresciuti del 4,8%. Per le vacche Frisona pezzata nera (prima qualità) si registra un balzo del 9,5% che sale al 15,6% per la seconda qualità. Unico segno meno per i vitelli Frisona pezzata nera I qualità (-2,2%).
Per i suini segni più per quelli di allevamento, negativo il trend per i capi da macello.
Ad Arezzo i suini da allevamento hanno messo a segno + 0,2% per la taglia da 20 kg, + 0,8% per 40 kg , + 1% per 65 kg, mentre per i capi da macello flessioni del 2%.
Stesso copione a Parma con i suini da allevamento in crescita dello 0, 6, 0,8, 0,9 e 1% rispettivamente per 25/30 kg, 40 kg, 50 kg e 65 kg, Giù i capi da macello tra l’1,7 e il 2,3%. A Perugia aumenti dallo 0,2 all’1,8% per i suini da allevamento e riduzioni tra 0,8 e 2,4 per i capi da macello.
Nessuna variazione per gli avicoli, mentre I conigli hanno perso il 5% ad Arezzo.

Latte - Il latte spot ha messo a segno un ulteriore incremento dello 0,6% a Milano (40,21/41,24) e dell’1,3% a Verona (40,72/41,76).

Cereali - Sul fronte dei cereali nei mercati rilevati da Ismea si evidenzia un incremento del 2,2% per il mais. A Firenze, un aumento dello 0,9% del grano tenero, dell’1,1% del grano tenero estero extra Ue e dell’1,7% del mais a Bologna.
In flessione invece i listini del riso Arborio e Volano (-2,3%) e del Loto (-2,7) a Mortara.
Alla Granaria di Milano per i frumenti teneri nazionali in aumento i listini del grano di forza, panificabile, biscottiero, e altri usi. Segno più anche per il frumento tenero estero comunitario, panificabile, di forza, Canada West R- Spring, North Spring.
Stabile il frumento duro.
In flessione i sottoprodotti della lavorazione di frumenti tenero e duro. In risalita il mais nazionale, comunitario e non comunitario.
Per i semi oleosi su terreno positivo i semi di soia nazionali, esteri e integrati tostati.
Per gli oli vegetali grezzi si riduce il listino dei semi di soia delecitinata, per gli oli vegetali raffinati scendono i semi di soia.

Le Cun - Il mercato dei suini si presenta sostanzialmente stabile. Nessuna variazione per i suinetti (lattonzoli e magroni)m e neppure per i suini da macello. Stesso andamento per i tagli di carne suina fresca (con due soli rialzi) e per grasso e strutti.
In flessione i prezzi dei conigli. Ferme le uova provenienti sia da allevamenti in gabbia che a terra.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi