il Punto Coldiretti

Prezzi agricoli: ancora in rialzo le uova, si ferma il calo del latte spot

Ancora in rialzo i prezzi delle uova, in ripresa anche alcune tipologie di fiori (soprattutto Crisantemi in vista della ricorrenza dei defunti), mentre si ferma la flessione del latte spot. Prezzi piatti invece per le carni bovine.

Secondo i listini dei mercati rilevati da Ismea solo a Montichiari i vitelli Frisona Pezzata nera I qualità hanno messo a segno un aumento del 2,1%. Sul fronte delle carni suine ad Arezzo le quotazioni delle scrofe sono cresciute dell’1,3%, mentre i suini da allevamento hanno perso l’1,1%. A parma i capi da allevamento in calo tra l’1,1 e il 2,2%, mentre quelli da macello sono saliti dell’1,3%. Stesso trend anche a Perugia.
Settimana positiva per le uova. Ad Arezzo bene tutte le “taglie”: + 1,8% le Large,+2% le Medium, +2,5% le Small e + 1,5% le XL. In linea anche Firenze. Sul mercato di Cuneo +5,1% per i polli. A Verona, oltre alle uova (da+0,7% a +1,5%), sono in crescita le anatre (2%), le faraone (2,4%) e le galline (12,5%). E infine Palermo gli aumenti delle uova vanno da +0,6 a 1%.
Trend positivo ad Arezzo per i conigli:+4,5%.

Cereali - Per quanto riguarda le rilevazioni Ismea dei cereali ad Avellino l’avena è salita dell’1,1%, a Benevento +0,6% l’orzo. A Cuneo +2,2% il frumento tenero estero. A Bari +1,5% il frumento duro buono mercantile, +3,4% il buono mercantile, +3,4% il duro fino e +1% il duro mercantile.
Per i semi oleosi colza in calo ad Alessandria, mentre sale dell’1,2% il listino dell’olio di semi raffinati di mais.
L’ultima rilevazione della Granaria di Milano segnala una flessione per i frumenti teneri nazionali, mentre crescono tra gli esteri il comunitario panificabile, i comunitari di forza e Canada West R, Spring 2, North- Spring 2. Sul fronte dei frumenti duri nazionali in crescita sia nel Nord che nel Centro Italia il fino e il buono mercantile. Su anche il mais comunitario, mentre cala quello extra comunitario.
Segno positivo per i semi di soia nazionali e per gli integrali tostati. Tra gli oli vegetali grezzi recuperano i semi di soia delecitinata.
Bene anche i Risoni, in particolare Volano, Arborio, Baldo, Sant’Andrea, Lungo B, Vialone Nano, Balilla, Centauro e Sole.
Per i risi in calo il Roma, in rialzo Carnaroli, Arborio, Baldo, Parboiled Baldo, Lungo B e Vialone Nano.

Latte - Si è fermato, questa settimana, il calo del latte spot sia a Milano (45,88/46,91 euro) che a Verona (46,91/ 47,94 euro).

Fiori - L’avvicinarsi della ricorrenza dei defunti ha acceso i listini di alcune varietà di fiori. Al mercato di Roma i crisantemi multifiori sono balzati del 25%, mentre per la categoria unifiori i prezzi hanno superato il 33%. In crescita anche le calle (+11,1%), le gerbere (+17,4%) e le rose altri colori (+25%)- In calo rose rosse, girasoli (fiore grande) e alstroemeria.

Le Cun - Per i suinetti stabili lattonzoli e magroni con il solo rialzo per i magroni da 100 kg.

In aumento i prezzi dei suini e delle scrofe da macello.

Quasi tutti con segno positivo i tagli di carne suina fresca. In crescita i listini anche per grasso e strutti.

In recupero i prezzi formulati dei conigli.

Per le uova in rialzo le Small, stabili medium e Large provenienti da allevamenti in gabbia, in aumento S, L e M degli allevamenti a terra.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi