il Punto Coldiretti

Prezzi agricoli: rialzi per i cereali, giù latte spot e uova

Riapertura dei mercati con andamenti fiacchi dei prezzi agricoli.  Quotazioni in rialzo per i cereali, mentre continua la fase negativa per il latte spot.

Cereali - Sulla piazza di Milano l’ultima rilevazione ha registrato un incremento del 2,5% del prezzo del frumento tenero fino, dell’1,8% per il tenero grani di forza e dell’1% per le varietà speciali. Su del 2,2% il frumento tenero estero comunitario. Bene anche l’orzo (+0,9%). In salita i listini del riso rilevati sempre a Milano: +1.1% Balilla, Centauro e sim,  +1,7% Indica e Thaibonnet, +4,5% Lido e sim, +4,3% Loto, + 16,3% Padano eArgo, + 5,3% Ribe, Dardo e Luna, + 2% Roma, +3,5% S.Andrea, +8,7% Selenio.

Segni positivi a Foggia dove il grano duro fino è stato quotato in aumento del 2,1%, + 2,2% quello buono mercantile, + 2,3% il mercantile e + 4,4% le semole di frumento. A Reggio Emilia l’orzo ha recuperato l’1,4%. Per quanto riguarda i semi oleosi a Milano è aumentato dello 0,9% il prezzo della soia.

Uova - In flessione  le produzioni avicole. A Milano in calo tutte le  categorie di uova:-2,6% le large, -2,9 Medium, -3,5% le Small e -2,1% Xl.  Analogo andamento negativo a Firenze con le  Large  a -1,7%), le Medium -1,9% e le Small a -2,3%).

Latte - Per il latte spot a Milano la rilevazione del 7 gennaio segnala una flessione dell’1,8% % rispetto all’ultimo listino registrato il 28 dicembre 2018 : il prezzo minimo è di 40,72 euro/100 litri e il massimo 42,79 euro. A Verona  l’ultimo dato è del 17 dicembre 2018 e il 7 gennaio  la flessione è del 6,1% (42,27 euro-44,33 euro)-

Animali vivi - I suini restano stabili in quasi tutte le piazze. Ad Arezzo le scrofe perdono il 2,1%, i suini da allevamento delle taglie di 20 kg, 30 kg e 40 kg  segnano aumenti rispettivamente dell’1,4%, dell’1,2% e dello 0,6%, mentre  i suini da allevamento da 65 kg vanno giù dello 0,6%. Giù anche gli ovicaprini con gli agnelli che hanno lasciato sul campo -8% a Cagliari e -0,2% a Foggia.

Le Cun - La Cun suinetti ha definito quotazioni in rialzo per i lattonzoli da 7, 15,25,30 e 40 kg, mentre restano stabili i magroni da 50 Kg. In calo i magroni da 65,80 e 100 Kg.

Stabili i prezzi dei suini da macello. In flessione i prezzi dei tagli freschi di macelleria, stabili coscia fresca per crudo refilata e per le produzioni tipiche, coppa fresca, spalla e lardo.

Fermi grasso e strutti. Perdono le scrofe da macello

Nessuna variazione per i conigli

I listini delle uova di tutte e tre le categorie (Small, Medium e Large) sia provenienti da allevamenti in gabbia che a terra sono in calo.

 

 

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi