il Punto Coldiretti

Prezzi agricoli: si conferma il trend positivo dei suini, bene gli agnelli

Sembra ormai consolidato l’aumento dei prezzi dei suini. Per quanto riguarda le carni bovine, secondo le rilevazioni dell’Ismea, alla stabilità di alcuni mercati si affiancano aumenti a Milano, con un andamento positivo per le vacche razze da carne extra (+5,6%), vacche varie razze da industria (+11,8%), varie razze I qualità (+6,5%), II qualità (+10%), vitelli razze da carne extra +2,7%, vitelli varie razze (+3,5%), vitelloni razze da carne (+1,6%) e vitelli razze carne extra (+1,9%), e a Montichiari con + 4,7% per i vitelli Frisona pezzata nera I qualità.

Carni - Per i suini ancora una settimana di rialzi. Ad Arezzo prezzi in aumento dell’1,2% per le scrofe, del 2,1% per i suini da allevamento di 20 kg, del 2,2% per i 30 kg, dell’1,7% per i 40 kg e dell’1,1% per la taglia 65 kg. A Parma i capi da allevamento sono cresciuti dall’1,1% per la taglia 65 kg al 2,6% per i 25 kg, mentre i suini da macello hanno perso lo 0,3%. Su i listini anche a Perugia con incrementi delle quotazioni tra 0,9 e 1,3%.

Mercati altalenanti per gli avicoli. A Padova le galline hanno perso il 6,5%, il 2,2% i tacchini e il 3,7% i polli.

Ad Arezzo bene le uova con +1,6% le Large, + 1,8% le medium, + 2,3% le Small e +1,4% le Large. Analogo il trend a Firenze (L+1,6%, M+1,8%, S+ 2,3% e L +1,4%). Ancora aumenti delle uova a Verona (da + 2,1% a +3,4%) , mentre le galline sono calate del 12,2%.

Per quanto riguarda gli ovi caprini a Messina incrementi del 5,9% per gli agnelli , del 9,8% per gli agnelloni e del 13,7% per le pecore. A Firenze gli agnelli guadagnano il 7,1%, a Cagliari il 6,4%.

Cereali
- Sul fronte dei cereali a Cuneo l’orzo estero ha recuperato l’1,6%, ad Alessandria su dello 0,6% il frumento tenero buono mercantile e mercantile, dello 0,5% il tenero fino. A Rovigo + 1,7% per il grano tenero buono mercantile e mercantile e dell’1,6% il frumento fino. Anche a Verona + 2,2% il tenero buono mercantile e mercantile e +1,6% il fino.

Segni più tra i semi oleosi per l’olio di semi raffinati di arachide (+2,9%) e di mais (+ 6,9%) a Genova, + 0,6% per l’olio di semi di soia a Venezia.

Alla Granaria di Bologna quotazioni ferme sia per i frumenti teneri che duri. Nessuna variazione per risi e risoni. In calo il mais nazionale mentre crescono i semi di soia nazionale.
Latte - Il latte spot perde ancora: - 1,1% a Milano (44,33/45,36 euro) e – 2,2% a Verona (44,85/45,88).

Le Cun - Prezzi formulati in rialzo nella categoria suinetti per lattonzoli e magroni, stabili solo questi ultimi della taglia da 80 kg.

Ferme le quotazioni dei suini da macello, mentre non sono state formulate quelle per le scrofe da macello.

Stessi listini della settimana scorsa per grasso e strutti. Rialzi con alcuni tagli stabili per la carne suina fresca.

Nessun movimento per i conigli, mentre sono in rialzo le uova sia da allevamenti a terra che in gabbia.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi