il Punto Coldiretti

Energia, con il 2016 nuovi Certificati Verdi

Dal 2016 il meccanismo dei Certificati Verdi è sostituito da una nuova forma di incentivo, una Tariffa incentivante legata alla variabile del prezzo di cessione dell’energia. Più scende il prezzo di cessione dell’energia registrato nell’anno precedente dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas e più aumenta il valore della nuova Tariffa.

I soggetti che hanno già maturato il diritto ai CV (titolari di impianti qualificati IAFR) conservano il beneficio per il restante periodo agevolato, ma in una forma diversa. Il nuovo meccanismo, infatti, garantisce sulla produzione netta di energia la corresponsione di una tariffa in euro da parte del Gse aggiuntiva ai ricavi derivanti dalla valorizzazione dell'energia (che può avvenire tramite RID-Ritiro Dedicato o tramite ricorso al Mercato Libero da parte dell’operatore).
 
Per il passaggio al nuovo meccanismo incentivante, i titolari degli impianti IAFR, che hanno maturato il diritto a fruire dei Certificati Verdi, dovranno sottoscrivere una nuova Convenzione con il Gse per beneficiare della tariffa incentivante per il restante periodo di diritto. La Convenzione va sottoscritta attraverso un nuovo applicativo informatico: GRIN - Gestione Riconoscimento Incentivo. Per maggiori informazioni vai al sito http://www.fattoriedelsole.org/.  

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi