il Punto Coldiretti

Il Conto Termico premia gli interventi di piccoli generatori a biomassa e solare termico

Il 96,6% degli interventi complessivamente realizzati dai soggetti privati sono piccoli impianti di generatori a biomassa e solare termico. E’ questo il dato che risalta dall’aggiornamento del contatore del “Conto Termico”, avviato con il DM 28 dicembre 2012, pubblicato dal Gestore dei Servizi Energetici SpA. 

Al 1° giugno 2016 risultano ammesse all'incentivo 20.301 richieste, 1.271 in più rispetto al mese precedente, per un totale di incentivi complessivamente impegnati di 74,09 milioni di euro (+5,39 milioni), dei quali 59,23 milioni di euro (+3,81 milioni) riconducibili ad interventi dei soggetti privati.

Per gli interventi realizzati dai privati, si conferma una netta prevalenza delle tipologie di generatori a biomasse (2.B) e solare termico (2.C), rispettivamente 6.466 (+410) e 12.964 richieste (+746), che rappresentano insieme il 96,6% degli interventi complessivamente realizzati dai soggetti privati. Per consultare il testo del decreto e gli allegati vai al sito http://www.fattoriedelsole.org/.    

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi