il Punto Coldiretti

Imu, Marini: “Sospendere rata di giugno e restituire ad agricoltori 45 mln”

“Se non si interverrà adeguatamente le imprese agricole saranno costrette ingiustamente a versare a giugno una rata pari a 346 milioni tra terreni e fabbricati strumentali”. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Sergio Marini nell’esprimere apprezzamento per l’impegno a sospendere la prima rata Imu delle imprese agricole assunto dal Ministro delle Politiche Agricole, Nunzia De Girolamo.

“La sospensione della prima rata Imu per i beni strumentali all’attività produttiva come terreni e fabbricati rurali - sottolinea Marini - è importante per la ripresa dell’economia. Cosi come resta necessario che lo Stato rispetti l’impegno sancito per legge a restituire i 45 milioni di extragettito pagati in più dagli agricoltori lo scorso anno, come previsto dal Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201”.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi