il Punto Coldiretti

Aperto il dialogo con la Romania per l’arrivo degli stagionali

Aperto un canale di collaborazione con la Romania sui lavoratori stagionali per l’agricoltura. E’ questo l’obiettivo dei contatti bilaterali avviati tra il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini e il massimo rappresentante diplomatico del governo di Bucarest in Italia, l’ambasciatore George Bologan.

Si tratta di favorire il coinvolgimento in agricoltura dei cittadini rumeni e di avviare una capillare campagna di informazione sulle garanzie di sicurezza e di protezione dei diritti offerte dalle aziende agricole. Tutto nel rispetto delle misure per la tutela della salute dei lavoratori, prioritario nel contesto della pandemia causata dal Coronavirus.

La collaborazione è stata avviata sulla base di una visione condivisa rispetto alla difesa dei diritti dei lavoratori, all’applicazione delle necessarie misure di tutela per la salute degli stagionali e alla necessità di dare continuità ad una collaborazione ottima  dal punto di vista economico ed occupazionale per entrambi i Paesi.

"Il canale aperto ci permetterà di avviare un rapporto virtuoso e rinnovare quella cooperazione e amicizia che da sempre caratterizza i rapporti fra i nostri Paesi” conclude il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che si tratta di “un modello virtuoso da applicare poi anche ad altre realtà”.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi