il Punto Coldiretti

Terranostra, nel 2012 vacanza in agriturismo per oltre 6 mln

Con oltre 6 milioni di presenze nel 2012 l’agriturismo tiene e si consolida tra le mete preferite delle vacanze in Italia dove sono salite a 20.413 le aziende agricole autorizzate a svolgere l’attività, con un aumento del 2,2 per cento.

E’ il bilancio tracciato da Terranostra-Coldiretti sulla vacanza in campagna che nel 2012 è stata sostenuta dalla necessità di ottimizzare il tempo e le disponibilità economiche con vacanze flessibili, tranquille e più vicine a casa.

Tra le tendenze si conferma il boom delle prenotazioni last minute ma anche la riduzione del periodo medio di permanenza. La capacita di mantenere inalterate le tradizioni enogastronomiche nel tempo è la qualità più apprezzata dagli ospiti degli agriturismi ma aumenta nel contempo la domanda di servizi innovativi per sportivi, nostalgici, curiosi e ambientalisti, insieme a questo va crescendo anche in termini numerici l'abbinamento con il turismo d'arte.

Toscana e Alto Adige, con 4.125 e 2.998 aziende rispettivamente, si confermano i territori in cui l'agriturismo risulta storicamente più radicato. L'attività agrituristica è rilevante anche in Lombardia, Veneto, Umbria, Piemonte e Emilia-Romagna (con oltre mille aziende), Campania, Sardegna, Lazio e Marche (con oltre 700 aziende).

La scelta avviene navigando su internet su siti come http://www.terranostra.it/ attraverso le guide o le pubblicazioni specializzate come "Agriturismo 2012", esperienze personali e con il passaparola ma nel 2012 sono anche arrivati i primi applicativi da scaricare su tablet.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi