il Punto Coldiretti

Via libera dalle Commissioni al nuovo Testo unico forestale

Via libera dalle Commissioni riunite Ambiente e Agricoltura al Testo Unico Forestale. A darne notizia è Federforeste, nel sottolineare che tutto fa ben sperare che a breve il documento possa definitivamente essere licenziato dal Consiglio dei Ministri. 

Il Testo modifica la legge n. 227/2001 e introduce importanti e sostanziali novità che disegnano nuove modalità d'intendere la promozione e il sostegno delle attività produttive ed imprenditoriali in campo forestale e la tutela degli ecosistemi forestali.

Il documento indica come sia necessario prevedere misure efficaci per prevenire l'insorgere degli incendi e il dissesto idogeologico, esalta il ruolo sociale e culturale delle foreste, e riprende i concetti per i quali le Repubblica riconosce il patrimonio forestale nazionale come parte del capitale naturale nazionale e come bene di rilevante interesse pubblico da tutelare e valorizzare.

Si individuano inoltre disposizioni minime nazionali a cui le Regioni si dovranno successivamente adeguare definendo ulteriori e più specifici criteri comunque non al di sotto del livello minimo introdotto dal livello nazionale. 

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi