il Punto Coldiretti

Zootecnia, operativa l’anagrafe di conigli e lepri

Il Ministero della Salute  ha definito  e regolamentato l’anagrafe degli animali lagomorfi che comprende oltre a conigli (esclusi quelli da affezione)  e lepri anche altre specie, dagli ungulati ai camelidi dai cervi ai  caprioli, daini, mufloni fino agli  stambecchi. Il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale è finalizzato a  garantire l'attuazione del sistema della rintracciabilità degli alimenti, dei mangimi, degli animali destinati alla produzione alimentare e di qualsiasi altra sostanza che entra a far parte di un alimento o di un mangime per tutelare così il consumatore.

La piena operatività del decreto è prevista entro 6 mesi dall’entrata in vigore. Ci sarà anche, secondo quanto richiesto dalla Coldiretti,  una fase di formazione, mentre per la registrazione della movimentazione sono previsti tre anni poiché è necessaria una fase di verifica ed approfondimento delle caratteristiche e dinamiche degli allevamenti di queste specie.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi