il Punto Coldiretti

Energia

Scende a 370 milioni la disponibilità di incentivi per le rinnovabili

Il Gse ha aggiornato il contatore degli oneri delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche. La soglia dei 5,8 miliardi, a partire dalla quale si bloccherebbe l'accesso diretto agli incentivi, non verrà mai raggiunta

Stop incentivi con picchi di produzione superiori alla potenza nominale degli impianti

E’ capitato spesso ad un Operatore Elettrico di non incassare l’incentivo mensile (temporaneamente sospeso) perché l’impianto ha superato i “picchi di produzione”. Ecco le spiegazioni da parte del Gse

Addizionalità dei risparmi nei progetti di efficienza energetica, chiarimenti dal Gse

Il Gse ha chiarito che la verifica del rapporto tra il costo sostenuto per la realizzazione del progetto e i risparmi conseguibili rappresenta uno degli strumenti utili per comprovare che i risparmi energetici non si sarebbero comunque verificati

Rinnovabili, ancora 382 milioni di incentivi ma occhio alle scadenze

Il Gse ha aggiornato al 30 giugno 2016 il contatore degli oneri delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche. Con il nuovo metodo la soglia dei 5,8 miliardi, dalla quale si bloccherebbe l'accesso diretto agli incentivi, non verrà mai raggiunta

Prorogato al 20 agosto il contributo di funzionamento annuale dell’Autorità dell’energia

L’Autorità per l’energia ha prorogato al 20 agosto (rispetto al termine del 31 luglio 2016) la scadenza per la comunicazione e il versamento del contributo annuale di funzionamento

Dall’Agenzia delle Entrate chiarimenti sulla tassazione agroenergetica

L’Agenzia delle entrate fa chiarezza in materia di tassazione agroenergetica per evitare che una erronea interpretazione della norma permetta anche a soggetti non agricoli di ricomprendere la produzione di energia entro la franchigia

Energia, il futuro sarà sempre più green

La sfida tra fonti fossili ed energie rinnovabili si giocherà tutta sui costi di produzione e le green energy diverranno, di fatto, le fonti di elettricità più economiche in molti paesi già nel 2020

Nuovi impianti, ecco le modalità di ritiro dell’energia

Sono state definite le modalità di ritiro dell'energia elettrica immessa in rete prodotta da impianti alimentati da fonti rinnovabili che accedono all'incentivazione tramite le tariffe fisse onnicomprensive

Il Gse non paga i nuovi incentivi Grin se le posizioni non sono regolari

Chi beneficiava dell’incentivo dei Certificati Verdi e, a partire dal 2016, è passato al nuovo meccanismo incentivante della tariffa unica con la convenzione Grin, deve regolarizzare le partite commerciali pregresse

Contributo annuale Aeegsi, delibera in ritardo

Entro il 31 luglio 2016 tutte le aziende agricole che hanno un impianto a fonte rinnovabile iscritti all’Aeegsi sono tenute ad inviare all'Autorità apposita dichiarazione on-line, ma quest'anno la delibera è in ritardo

Il Decreto rinnovabili è in vigore, via alle domande

Dal 30 giugno è possibile presentare domanda per gli incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili non fotovoltaiche. Una opportunità per le imprese agricole che intendono diversificare le loro attività

Cambiano i limiti di emissione per gli impianti di biogas

Cambiano il limiti di emissione per gli impianti di biogas ma, grazie all’esclusione della componente metanica dai valori limite del carbonio organico totale, si ridurranno i costi di adeguamento degli impianti di piccole dimensioni

Firmato il Decreto per l’incentivazione delle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico

E’ stato firmato l’atteso Decreto per l’incentivazione delle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico‎. Il DM mette a disposizione, a regime, oltre 400 milioni di euro all’anno a favore dei nuovi impianti che verranno selezionati nel 2016

Cresce il risparmio energetico in agricoltura

I consumi di energia nel sistema agricolo-alimentare italiano sono diminuiti sia in termini assoluti (-21% da 16,79 a 13,3 Mtep) sia come quota parte dell’energia finale consumata in Italia fra il 2013 e il 2014 (dal 13% all’11,1%)

Modifiche transitorie per gli sbilanciamenti a partire dal 2017

L'Autorità per l'energia revisiona la disciplina degli sbilanciamenti nell’ambito del progetto di riforma del dispacciamento elettrico (RDE) avviato lo scorso anno. Si partirà con una fase transitoria da gennaio 2017

Il mercato dei Certificati Verdi terminerà il 30 giugno

Il 30 giugno 2016 è la data ultima di funzionamento dei sistemi di scambio dei certificati verdi, secondo quanto disposto dal cosiddetto Decreto Fer elettriche del Ministero dello Sviluppo Economico

Il Conto Termico premia gli interventi di piccoli generatori a biomassa e solare termico

Il 96,6% degli interventi complessivamente realizzati dai soggetti privati sono piccoli impianti di generatori a biomassa e solare termico. E’ questo il dato che risalta dall’aggiornamento del contatore del “Conto Termico”

Incentivi alle rinnovabili, la Germania apre all’estero

La Germania ha approvato il progetto di legge che incentiverà le rinnovabili diverse dal fotovoltaico con la possibilità di accedere alle aste anche dall’estero, purché si faccia lo stesso con le imprese tedesche

Immissione del biometano in rete, la norma Uni va avanti

Dall’entrata in vigore a maggio 2016 della normativa europea Uni En16726, che definisce le caratteristiche qualitative del biometano, la Dg Energy ha richiesto di completare e integrare la norma tecnica

Energia, scattato il nuovo Conto Termico

Dal 31 maggio è partito il Conto Termico 2.0 grazie all’entrata in vigore del DM 16 febbraio 2016. Responsabile della gestione del meccanismo e dell’erogazione degli incentivi è il Gestore dei Servizi Energetici

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 6 di 30
  • ...
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • ...
  • 20
  • 30
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi