il Punto Coldiretti

Eurobarometro: per i cittadini Ue la Pac deve garantire approvvigionamenti alimentari stabili e prezzi giusti

La priorità della Politica agricola comune? Garantire approvvigionamenti alimentari stabili e prezzi sostenibili. E’ quanto emerge dall’ultimo Eurobarometro sull’agricoltura pubblicato il 21 giugno. Secondo il report infatti l’obiettivo sicurezza alimentare è indicato dalla metà degli europei intervistati e il numero è in aumento del 6% rispetto al 2020 con punte del 10% in sei Paesi tra cui anche l’Italia. Un numero considerevole degli intervistati (55%) ritiene che la Pac dovrebbe anche offrire un contributo per mantenere livelli di prezzi sostenibili per i consumatori. E anche questa richiesta ha guadagnato terreno in 20 Paesi Ue, soprattutto Grecia (76%), Cipro (75%), Bulgaria (62%), Ungheria (61%), Cechia (58%), Lettonia (57%) e Polonia (52%).

Per sei europei su dieci, fornire alimenti sicuri, sani e sostenibili di alta qualità rimane la missione principale della Pac. E comunque è forte la sensibilità anche per quanto riguarda i cambiamenti climatici e l’impatto sull’attività agricola.

Il 92% degli europei - spiega Eurobarometro - concorda sul fatto che eventi meteorologici estremi, come inondazioni e siccità sempre più gravi, possono avere un impatto sull'approvvigionamento alimentare e sulla sicurezza alimentare nell'Ue. Importante anche la considerazione della funzione ambientale che il settore agricolo svolge. Il 58% degli intervistati afferma infatti che l'agricoltura ha già dato un contributo importante nella lotta al cambiamento climatico e che la Pac aiuta a proteggere l'ambiente e ad affrontare il cambiamento climatico (65%).

Sei europei su dieci si dichiarano disponibili a pagare di più per prodotti agricoli sostenibili, mentre l’87% è favorevole agli acquisti da filiera corta. La maggioranza ritiene che agricoltura e zone rurali siano importanti per il futuro dell’Ue. La Pac poi è ritenuta rilevante per agevolare i giovani ad avviare l’attività agricola e aumentare i posti di lavoro in agricoltura e nel settore alimentare.  Il 76% infine è convinto che la Pac rappresenti un vantaggio non solo per gli agricoltori, ma per tutti i cittadini anche per la capacità di ridurre le disparità di sviluppo territoriale.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi