il Punto Coldiretti

Fondi Ue: rimborso di 37,6 milioni all’Italia con la Pac nel 2021

Via libera al rimborso agli agricoltori europei di 434 milioni che, detratti dai pagamenti diretti, sono stati dirottati alla cosiddetta riserva di crisi. Una nota della Commissione agricoltura Ue spiega che poiché la riserva di crisi non è stata utilizzata nell'esercizio finanziario 2020, gli importi detratti dai pagamenti diretti quest'anno possono essere rimborsati agli agricoltori dagli Stati membri. L’operazione è partita il 1° dicembre.

Per l’Italia l’importo è di 37.625.545 di euro che sarà restituito agli agricoltori con il pagamento della domanda Pac 2020 che ricade nell’anno finanziario 2021.

Il concetto di riserva agricola di crisi e il suo meccanismo di rimborso sono stati concordati nella riforma della Pac del 2013. La detrazione si applica solo al sostegno al reddito superiore a 2.000 euro e tra i paesi resta ancora esclusa la Croazia.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi