il Punto Coldiretti

Mediocredito italiano e Consorzi Agrari insieme per lo sviluppo

“Una giornata da ricordare per l'agricoltura italiana, che può cogliere le nuove ed importanti opportunità di crescita che si aprono con la ripresa economica per il Made in Italy”. Con queste parole all’unisono il presidente di Consorzi Agrari d’Italia Mauro Tonello e il Presidente di Mediocredito Italiano Roberto Mazzotta hanno presentato il rilancio dei rapporti e della storica e proficua collaborazione tra il gruppo Intesa Sanpaolo, di cui Mediocredito Italiano fa parte, e i Consorzi Agrari.

Un’agricoltura distintiva, sicura, di qualità e protagonista nel futuro dell’economia italiana sono gli obiettivi per promuovere il sistema dei Consorzi Agrari quale soggetto che garantisca, tramite un approccio di rete, una maggiore e capillare presenza sul territorio attraverso il rafforzamento e l’ottimizzazione della rete commerciale e della rete infrastrutturale (centri di stoccaggio, mangimifici, sementifici ecc…).

Nei giorni scorsi Mediocredito Italiano ha deliberato per i consorzi agrari linee di credito per oltre 45 milioni di euro complessivi, 20 milioni dei quali per finanziamenti a medio-lungo termine che beneficeranno dei fondi BEI, se saranno verificate le condizioni richieste dall’istituto europeo.

Beneficiari delle linee sono 6 diversi consorzi agrari, attivi sia nel nord che al centro e al sud del Paese. La rete odierna di Consorzi Agrari d’Italia deriva da un ampio percorso di fusione e concentrazione delle strutture consortili provinciali in ambiti di maggior dimensione. Percorso ripartito con vigore nel 2012 che ha ridotto il numero dei Consorzi da 34 ai 21 attuali. Ciò tuttavia aumentando nel triennio sensibilmente le aree del Paese servite.

CAI con le sue infrastrutture ed i suoi 1.300 punti vendita è presente sull’80% della Province italiane, supportando quotidianamente oltre 300.000 imprese agricole. L’attenzione del Gruppo Intesa Sanpaolo per l’agroalimentare ha una lunga tradizione ed è confermata dalla presenza di un team specialistico dedicato al settore.

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi