il Punto Coldiretti

Pubblicato il Piano nazionale integrato sicurezza e qualità alimenti e mangimi

E’ stato pubblicato il Piano integrato sicurezza e qualità alimenti e mangimi. Il documento ha validità dal 2015 al 2018 e rappresenta in approccio completo al tema della sicurezza alimentare, eliminando sovrapposizioni e carenze, grazie anche al coinvolgimento di diversi soggetti: Ministero della Salute, carabinieri dei Nac e dei Nas, Corpo Forestale dello Stato, Ministero delle Politiche agricole, Ministero dell’Ambiente, Agenzia delle Dogane, Regioni e provincie autonome.

Il piano, cui è espressamente dedicato un sito del Ministero della Salute, prevede come obiettivi strategici la tutela del consumatore e della leale concorrenza mediante il mantenimento di un elevato livello di protezione della salute umana, della salute degli animali, della sanità delle piante e della sicurezza alimentare. Altrettanto importanti la lotta alle frodi e alla contraffazione e la difesa delle produzioni agroalimentari (comprese quelle biologiche e le Indicazioni geografiche), anche mediante l'analisi del ciclo di vita dei prodotti delle filiere produttive agroindustriali.

Le filiere di maggiore interesse saranno quelle dell’olio d'oliva, del latte e derivati, dei molluschi bivalvi, del miele ed altri prodotti dell’alveare.

 

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi