il Punto Coldiretti

ucraina, Attualità

Ucraina: l’intesa sui porti salva anche le stalle italiane

Lo sblocco delle spedizioni di cereali sul Mar Nero è importante per salvare le stalle italiane in una situazione in cui senza precipitazioni rischiano di dimezzare i raccolti nazionali di foraggio e mais destinati all’alimentazione degli animali a causa del caldo e della siccità che  hanno colpito duramente la pianura padana dove si concentra 1/3 […]

Allarme della Commissione Ue: la guerra in Ucraina minaccia la sicurezza alimentare

La guerra in Ucraina  continua a rappresentare una grave minaccia per la sicurezza alimentare. Lo afferma l’analisi della Commissione europea sulle prospettive a breve termine per i mercati agricoli della Ue. pubblicata il 7 luglio.  Che lancia anche l'allarme sui rischi che le difficoltà economiche possano possano spostare le scelte alimentari dei consumatori verso cibi […]

Piano Ue per sbloccare le importazioni di mais dall’Ucraina

Con il Piano dell’Unione Europea per salvare i cereali Ucraini potrebbero essere sbloccati i quasi duecento milioni di chili di mais per l’alimentazione animale destinati all’Italia attualmente fermi nei magazzini di Kiev in attesa di essere spediti a causa del blocco russo dei porti del Paese, assieme a trenta milioni di chili di grano per […]

Cresce a gennaio l’interscambio agroalimentare ma l’import aumenta più dell’export, boom dall’Ucraina

Sono dati relativi a gennaio, quindi prima del conflitto in Ucraina, ma sono significativi   perché evidenziano il peso delle esportazioni ucraine nella Ue. Il report della Commissione Ue sull’andamento dell’ex-import agroalimentare, pubblicato il 3 maggio, evidenzia  un netto aumento dell’import rispetto all’export. A gennaio 2022 il valore totale del commercio agroalimentare dell’Unione europea ha raggiunto […]

Nel Pnrr 1,9 mld per il biometano e il biogas

Con 1,92 miliardi di euro previsti nel Pnrr il biogas e il biometano rappresentano scelte strategiche per rispondere al caro energia che pesa su famiglie e imprese schiacciate dagli effetti della guerra in Ucraina. E’ quanto dichiarato dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini in occasione del convegno “Il biogas e biometano: la risposta agricola alla […]

In calo le semine di mais (-4,8%), allarme per gli allevamenti

Con -4,8% dei campi coltivati a mais nel 2022 è sos allevamenti dopo gli sconvolgimenti dei mercati mondiali determinati dalla guerra in Ucraina. A lanciare l'allarme è la Coldiretti sulla base dell’ultimo report Istat con le previsioni di semina per le coltivazioni cerealicole nel 2022 che indicano una crescita dei terreni a orzo (+8,6%), una […]

In 2 mesi di guerra +100 miliardi di costi per grano e mais

A due mesi dall’inizio la guerra è già costata quasi 100 miliardi di dollari a livello globale solo per l’aumento dei prezzi di grano e mais destinati all’alimentazione umana e a quella animale, che sono balzate rispettivamente del 22% e del 17%, ma effetti a cascata si sono fatti sentire su tutti i prodotti alimentari. E’ […]

Con la guerra volano ancora i prezzi di mais, grano, soia e riso

Balzano le quotazioni di tutti i prodotti agricoli di base dal grano al riso, dalla soia al mais che raggiunge il record del decennio per le difficoltà dei raccolti nei principali Paesi produttori e degli effetti del conflitto tra Ucraina a Russia con il blocco delle spedizioni dal Mar Nero. E’ quanto emerge dall’analisi della […]

In crescita le semine di soia, girasole e mais

Al via le semine di primavera in Italia con gli agricoltori che spingono sulle produzioni di soia (+16%), mais (+1%) e girasole (+5%) per fare fronte al caro prezzi e garantire le forniture alimentari alle famiglie dopo gli sconvolgimenti dei mercati mondiali determinati dalla guerra in Ucraina. E’ quanto emerge dall’analisi di Coldiretti sull’ultimo “Short […]

Fao: +12,6% prezzi alimentari mondiali in un mese

Con la guerra ed i rincari energetici in Ucraina le quotazioni delle materie prime alimentari a livello mondiale balzano del 12,6% in un solo mese facendo registrare l’incremento più elevato mai registrato prima da quanto sono iniziate le rilevazioni nel 1990. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti nell’evidenziare che nel mese di guerra a marzo […]

L’Italia e altri 12 Paesi chiedono alla Ue sostegni eccezionali per l’agricoltura

L’Italia insieme ad altri dodici Paesi lancia un SOS per l’agricoltura all’Unione Europea chiedendo un sostegno temporaneo eccezionale da attivare nell’ambito dello sviluppo rurale (Feasr) in risposta alla crisi senza precedenti e al suo impatto sui sistemi di produzione agricola e sulla sicurezza alimentare. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che il documento condiviso […]

Centomila aziende agricole a rischio chiusura per rincari e guerra

Sono quasi centomila le aziende agricole italiane che rischiano di fermare l’attività a causa dell’esplosione dei costi di produzione che superano di gran lunga quanto pagato agli agricoltori e agli allevatori per i loro prodotti, dal latte alla frutta, dalla carne alla verdura, riducendo l’autonomia alimentare del Paese e la sua capacità di rispondere a […]

L’agricoltura che verrà alla tre giorni dei dirigenti Coldiretti

Dettare l’Agenda agricola e portare a casa i risultati. E’ stato questo il leit motive dell’ "Incontro Dirigenza” della Coldiretti che si è svolto dal 23 al 25 marzo a Roma, con la presenza dei presidenti dei direttori da tutta Italia assieme ai rappresentanti  La capacità di delineare le necessità delle imprese agricole legandole agli […]

Arrivano i sostegni agli agricoltori, ok del CdM alle misure del piano Coldiretti

Arrivano i ristori per le imprese agricole e della pesca penalizzate dall'impennata dei prezzi dei carburanti. Il decreto approvato dal Consiglio dei ministri del 18 marzo ha infatti previsto una serie di misure per il settore accogliendo le richieste contenute nel piano della Coldiretti che dall'inizio del conflitto ha  sollecitato interventi urgenti al Governo per […]

Federpensionati: solidarietà dei Senior Coldiretti al popolo ucraino

“Abbiamo sempre pensato di appartenere all’ultima generazione che ha vissuto una guerra in Europa, ma oggi le conquiste di pace sono stare rimesse in discussione” è quanto ha affermato il Presidente dei Senior Coldiretti Giorgio Grenzi ai lavori del Consiglio Nazionale, manifestando la solidarietà di tutti i Senior d’Italia nei confronti del popolo Ucraino, ricordando […]

La guerra costa 8 mld all’agricoltura italiana, Coldiretti chiede misure urgenti

Con lo scoppio della guerra e la crisi energetica sono aumentati mediamente di almeno 1/3 i costi produzione dell’agricoltura per un esborso aggiuntivo di almeno 8 miliardi su base annua, rispetto all’anno precedente, che ha messo a rischio il futuro delle coltivazioni, degli allevamenti, dell’industria di trasformazione nazionale ma anche gli approvvigionamenti alimentari di 5 […]

Con la guerra è record per il prezzo del grano, ora ridurre la dipendenza dall’estero

Il prezzo del grano è balzato di oltre il 40% ad una settimana dall’inizio della guerra in Ucraina ma ad aumentare del 17% e stato anche il prezzo del mais e del 6% quello della soia destinati all’alimentazione degli animali negli allevamenti. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sulla base delle quotazioni alla borsa merci […]

Giovani in piazza a Fieragricola contro la guerra, 1 su 4 costretto a tagliare i raccolti

Un giovane agricoltore su quattro (25%) nell’ultimo mese ha ridotto la produzione a causa dei rincari energetici aggravati dalla guerra in Ucraina che hanno provocato un aumento record dei costi, dal gasolio ai concimi, dai mangimi ai materiali per l’imballaggio e mettono a rischio il futuro di un’intera generazione. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti […]

La guerra in Ucraina fa esplodere il caro concimi (+170%)

La guerra in Ucraina fa esplodere il caro concimi con aumenti fino al 170% che pesano sulla filiera agroalimentare Made in Italy mettendo a rischio le forniture alimentari e aggravando la dipendenza del Paese dall’estero. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti diffusa in occasione della mobilitazione di allevatori, agricoltori e pescatori con barche, […]

Freno Ue all’import di carne di pollo dall’Ucraina

Giro di vite per frenare le importazioni in eccesso di carne di pollo dall’Ucraina a prezzi bassi. Il Parlamento europeo è sceso in campo con una risoluzione, adottata a maggioranza, finalizzata a rivedere l’accordo commerciale Ue-Ucraina. La risoluzione, che ribadisce il rispetto degli standard di sicurezza per tutte le importazioni che entrano nella Ue, prevede […]

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi