il Punto Coldiretti

Ambiente, Attualità

Dichiarazioni rifiuti, confermato per il 2016 il modello MUD del 2015

Nessuna novità per il MUD 2016, il modello unico di dichiarazione ambientale da presentare entro il 30 aprile 2016 per le imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a 8.000 euro

Sistri, con la proroga ancora in vita i vecchi adempimenti

Ancora proroghe per il Sistri. Fino al 31 dicembre 2016 durerà il cosiddetto “doppio regime”, l’obbligo di rispettare le previsioni sul registro di carico e scarico, formulario di trasporto ed invio della comunicazione annuale al catasto dei rifiuti (MUD)

Revisione della Direttiva emissioni, salvi gli allevamenti

Positivo il risultato raggiunto al Consiglio ambiente dell’Ue che ha fissato al 14% l’obiettivo per l’Italia di riduzione delle emissioni di ammoniaca e non ha introdotto limiti per il metano

Fusione tra DuPont e Dow, mercato dei fitofarmaci e delle sementi sempre più concentrato

E’ stata ufficialmente annunciata la fusione tra i due colossi americani dell’agrochimica DuPont e Dow Chemical che hanno raggiunto, nei giorni scorsi, un accordo che porta alla nascita di un gigante da ben 130 miliardi di dollari

Agricoltura bio, pubblicate le istruzioni per la compilazione del Piano Annuale di produzione

Il Ministero delle Politiche Agricole ha pubblicato le istruzioni per la compilazione dei Programmi Annuali di Produzione (PAP) da parte degli utenti qualificati, intesi come quelli censiti nel SIAN

Siccità nelle campagne dopo l’autunno più caldo di sempre

E' iniziato l’inverno dopo un autunno pazzo che dal punto di vista climatologico si classifica come il più caldo di sempre con una temperatura combinata della terra e della superficie degli oceani superiori di 0,96 gradi la media del ventesimo secolo

Sistema di Qualità Nazionale per la produzione integrata, avvio complesso tramite Psr

Il Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata sarà finanziato tramite i Psr nell’ambito delle misure 3.1. (Sostegno per la prima adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari) e 10 (Pagamenti agro climatico ambientali)

Danni da cinghiali, il mondo scientifico e Coldiretti studiano le strategie di contenimento

L’Associazione Teriologica Italiana e Ispra, a fronte della rilevante presenza dei cinghiali sul territorio italiano e dei danni provocati all’agricoltura ed alla sicurezza stradale, hanno organizzato a Bologna un workshop con Coldiretti

Conferenza sul clima di Parigi, raggiunto l’accordo

Si è conclusa a Parigi la COP 21, la conferenza mondiale sul clima, con un risultato che molto probabilmente è destinato a divenire la nuova pietra miliare della lotta contro gli effetti negativi dei cambiamenti climatici

Sistema di Qualità Nazionale per la produzione integrata, avvio complesso tramite Psr

Il Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata sarà finanziato tramite i Piani di Sviluppo Rurale nell’ambito delle misure 3.1. (Sostegno per la prima adesione ai regimi di qualità) e 10 (Pagamenti agro climatico ambientali)

Allarme consumo di suolo, in Europa si perdono 11 ettari all’ora

In Europa si perdono, ogni ora, undici ettari di terreno e l'Italia contribuisce per circa 1/5 a questo consumo, con la perdita irreversibile di 6-7 metri quadrati al secondo, il doppio rispetto alla media Ue

Sistema di Qualità Nazionale di produzione integrata, approvate le linee guida

Sono state approvate dall’Organismo tecnico scientifico istituito presso il Ministero delle Politiche Agricole le linee guida nazionali di produzione integrata, che supportano il Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata

Clima, ecco come è cambiata l’agricoltura mondiale

A causa del surriscaldamento sono arrivate in Italia le prime coltivazioni di banane e avocado ma sono a rischio le piante di cacao dell’ Africa occidentale e la resa delle colture di orzo e luppolo per la birra

Fitofarmaci: abbassato dall’Ue il limite massimo di residuo del clorpirifos etile sulle mele

La Commissione europea ha deciso di abbassare il valore Lmr (Limite Massimo di Residuo) di alcune derrate. I nuovi valori saranno adottati verso luglio 2016

Arriva il supersalmone ma 8 italiani su 10 lo bocciano

Arriva in tavola il supersalmone biotech che è il primo animale geneticamente modificato ad essere messo in vendita nei supermercati, ma ai cittadini non piace

Xylella, via libera alla commercializzazione delle viti nel Salento

Il Comitato fitosanitario dell’Ue ha deciso di permettere senza restrizioni sull'intero territorio europeo la commercializzazione delle barbatelle di vite salentine

Via libera alla legge per tutelare la biodiversità in agricoltura

Coldiretti soddisfatta per la definitiva approvazione della proposta di legge per la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare

Collegato ambientale, semplificazioni per gli allevamenti sui rifiuti veterinari

Nuove norme in materia di semplificazione del trattamento dei rifiuti speciali per talune attività economiche a ridotto impatto ambientale, tra cui le imprese agricole, che producono rifiuti pericolosi, quali aghi, siringhe ed oggetti taglienti usati

Collegato ambientale, anche in fognatura le acque reflue dei frantoi

Sono assimilate alle acque reflue domestiche, ai fini dello scarico in pubblica fognatura, le acque reflue di vegetazione dei frantoi oleari. Lo prevede l’articolo 65 del cosiddetto “Collegato ambientale”

Collegato ambientale, partono i pagamenti per i servizi ecosistemici ed ambientali

Il Governo è delegato ad adottare uno o più decreti legislativi per introdurre un sistema di pagamento dei servizi ecosistemici ed ambientali (Psea). Lo prevede l’articolo 70 del cosiddetto “Collegato ambientale”

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 11 di 65
  • ...
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • ...
  • 20
  • 30
  • 40
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi