il Punto Coldiretti

Ambiente, Attualità

Rapporto Fao, come la zootecnia può contribuire a ridurre le emissioni

Con un impiego più diffuso di pratiche già esistenti e di tecnologie più efficienti, si potrebbero tagliare le emissioni di gas serra prodotte attualmente dal settore zootecnico di ben il 30 per cento

Nelle piazze italiane torna la Biodomenica

Appuntamento il 6 ottobre a partire da Napoli, in Piazza Dante alle ore 9

Gestione in campo delle potature, servono chiarimenti

La risoluzione 7/00100 presentata dall’onorevole Mazzoli ed attualmente in discussione in Commissione Ambiente della Camera dei deputati

Con le misure Ue migliora la qualità del miele

La relazione della Commissione europea sull’attuazione delle misure relative al settore dell’apicoltura

Coltivazione del pero, i vantaggi dell’uso degli ugelli antideriva

Prosegue il percorso divulgativo della Dow AgroSciences in merito al progetto Miralbersaglio

Corroboranti e preparati biodinamici, novità sull’uso in agricoltura biologica

La Commissione Ue ha affrontato gli aspetti legislativi legati all’utilizzo in agricoltura biologica di quei mezzi tecnici che non rientrano nelle categorie dei fertilizzanti o dei prodotti fitosanitari

Concia sementi dei cereali, sul mercato arriva una nuova sostanza attiva

E' disponibile sul mercato un nuovo fungicida "non spray" applicato per la concia delle sementi di cereali a paglia (frumento, orzo, segale, avena e tritticale)

Riforma delle aree protette, il Senato approva la procedura d’urgenza

Grande soddisfazione di Coldiretti per la decisione del Senato che ha approvato la procedura d'urgenza per l'esame del disegno di legge

Cresce il consenso degli italiani verso la caccia

I risultati di un’indagine demoscopica svolta nel 2013 da AstraRicerche per il Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN), Face Italia e Arcicaccia

Frutticoltura, è emergenza per gli attacchi della Drosophila suzukii

La raccolta delle ciliegie quest’anno ha subito danni notevolissimi a causa della presenza di questo nuovo flagello

Piano fitofarmaci, via all’iter ma le imprese rischiano di non potersi adeguare

Si è insediato per la prima volta, il 13 settembre 2013, il Consiglio tecnico-scientifico incaricato di adottare il Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari

Agrofarmaci: è on-line il sistema di monitoraggio degli attacchi degli insetti dannosi per le colture agrarie

Il nuovo servizio di della Dupont permette di monitorare la gravità e la dinamica di attacco dei principali insetti delle colture agrarie indicando gli agrofarmaci più adatti per la lotta al parassita

Iscrizione all’Albo gestori di rifiuti per le imprese agricole, servono chiarimenti

La Camera dei deputati ha impegnato il Governo a chiarire la differenza tra i trasporti di rifiuti effettuati a titolo professionale e quelli effettuati dalle imprese agricole in modo occasionale

Sistri, slitta la partenza per i produttori di rifiuti pericolosi

Si ridefinisce l’elenco dei soggetti obbligati ad aderire al sistema di tracciabilità

Green Economy, ecco le proposte per la difesa del suolo

Uno dei gruppi ha riguardato le filiere agricole di qualità ecologica ed è stato coordinato da Coldiretti

Coldiretti-Federparchi, “accelera” la riforma delle aree protette

Il Governo ha avviato la procedura d'urgenza per l'iter della legge di riforma sulle aree naturali protette

Fitofarmaci: ok a nuova sostanza contro la fusariosi del frumento

Il Ministero della Salute con il decreto del 20 marzo 2013 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, n. 197 del 23 agosto 2013) ha autorizzato l'immissione in commercio di una nuova sostanza attiva

Emissioni in atmosfera, esonerati gli impianti agricoli

La norma, fortemente sollecitata da Coldiretti, risolve l’annosa questione degli impianti agricoli che, pur producendo emissioni insignificanti o irrilevanti, non risultavano compresi nell’elenco di quelli esonerati

Ogm, Marini: “Piante illegali andavano distrutte prime”

Il commento del presidente della Coldiretti all’azione portata avanti in Friuli da alcuni attivisti che hanno calpestato e in parte danneggiato un campo dove era stato seminato del mais ogm

Fitofarmaci, nessun rischio per l’uso dei ditiocarbammati nelle aree coltivate a vite

I risultati di uno studio pilota di biomonitoraggio condotto dall’Azienda ULSS 7 della Provincia di Treviso sui “Livelli e fattori predittivi di esposizione ai ditiocarbammati negli abitanti delle zone viticole”

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi