il Punto Coldiretti

Economia, Attualità

Siglato l’accordo interprofessionale sui kiwi, niente date ma parametri più restrittivi

L’intesa è stata ratificata dal consiglio dell’Organismo Interprofessionale Ortofrutta Italia

Il caso della scomparsa degli oli di oliva greci

Nel giro di due anni due marche su tre di olio greco sono scomparse dal mercato. Lo rivela un articolo del portale statunitense The Olive Oil Times, sulla base di uno studio realizzato sull'extravergine ellenico.

InfoPac: applicazione della soglia minima pari a 250 €, quali conseguenze?

Nella bozza di accordo Pac, non ancora definitivamente approvato in Conferenza Stato-Regioni, è stata prevista l’applicazione della soglia minima di ingresso al regime dei Pagamenti diretti

Crisi ortofrutta, Martina chiede misure urgenti all’Ue

Il Ministro delle Politiche agricole ha inviato una lettera al Commissario europeo all’Agricoltura e allo sviluppo rurale, Dacian Cioloş

Crisi dell’ortofrutta, Coldiretti si mobilita

Migliaia di agricoltori che hanno lasciato le campagne per distribuire gratuitamente nelle piazze e nelle spiagge in tutta Italia duecentomila pesche, susine e altri frutti

Quota latte, bene stop Martina a richieste Germania in Consiglio Ue

I tedeschi hanno chiesto una misura di correzione al tenore di grasso nel latte che, in sostanza, si sarebbe tramutata in un aumento della quota

Latte, in Usa fuori gli intermediari

Una filiera corta del latte con l'esclusione degli intermediari. E' l'idea lanciata da un agricoltore statunitense la cui vicenda viene raccontata da un articolo apparso sul portale americano recordonline.com

A Roma la protesta dei risicoltori Coldiretti, ora stop a prodotto cambogiano

Nel 2014 si è verificata in un solo anno una riduzione del 22 per cento per una riduzione di oltre 15mila ettari delle risaie destinate alla coltivazione di riso varietà indica

Patto del riso con Martina, la battaglia si sposta in Ue

Il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo ha incontrato il titolare del dicastero delle Politiche Agricole sulla crisi della risicoltura

Chiusa una risaia su cinque, blitz Coldiretti contro le importazioni

La situazione sta precipitando nel 2014 con la perdita di posti di lavoro e pericoli per la sicurezza alimentare dei consumatori a causa dell’invasione di riso proveniente dall’Asia

Piante officinali, servono nuove regole

Secondo i dati riportati nel Piano di settore delle piante officinali, sarebbero 2.938 le aziende con una superficie investita a “piante aromatiche, medicinali e da condimento”

Moncalvo: “Ue, imprese ostaggio delle tecnocrazie”

La relazione all’Assemblea dal presidente nazionale della Coldiretti

Le bandiere del gusto salgono a quota 4.813, Toscana leader

Sono ben 115 i prodotti che si sono aggiunti rispetto allo scorso anno e che sono andati ad incrementare sul territorio nazionale il patrimonio di specialità

Moncalvo: “Da leggi lumaca un danno per la competitività delle imprese”

Vengono impiegati in media quasi dieci mesi (294 giorni) per l’approvazione di un disegno di legge ordinario da parte del Parlamento

Boom import a dazio zero di riso asiatico, allarme tra i produttori italiani

Cresce l’allarme tra i risicoltori italiani per la concorrenza sleale del riso di importazione provenienti dai paesi asiatici

Ocm Vino, in arrivo fondi per 337 milioni di euro

Le risorse, distinte in base alle varie misure, sono state ripartite tra le regioni

L’export agroalimentare cresce anche nel primo trimestre

Segno positivo per le esportazioni italiane di prodotti agroalimentari che chiudono il primo trimestre con uno scatto in avanti dell'1,9 per cento in valore

Nel 2014/15, previsto calo delle esportazioni cerealicole ucraine del 22%

A fare il punto della situazione è un articolo apparso sul portale bulgaro agri.eu, secondo il quale il fenomeno sarebbe determinato dal boom dei costi di produzione

Con l’ortofrutta di importazione cresce il rischio ingresso di organismi nocivi

I prodotti ortofrutticoli rientrano tra le categorie con il più alto numero di partite intercettate, in particolare mango, zucca, basilico, melanzana, guava e peperone

Castagne, boom delle importazioni, ma sulle farine non ci sono i dati

La grave situazione determinata nelle ultime annate dall’infestazione di cinipide e dall’andamento climatico sfavorevole nei castagneti italiani ha portato ad una forte riduzione della produzione

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi