il Punto Coldiretti

farm to fork, Attualità

Ue, Prandini: “Bene riconoscimento genetica green”

E’ importante il riconoscimento del ruolo delle nuove tecniche di evoluzione assistita (TEA) per accelerare sulla genetica green capace di tutelare l’ambiente, proteggere le produzioni agricole con meno pesticidi, difendere il patrimonio di biodiversità presente in Italia dai cambiamenti climatici e far tornare la ricerca italiana protagonista dopo l’emergenza Covid. E’ quanto afferma il presidente […]

Biologico: i ministri Ue rilanciano sul piano d’azione

Il 19 luglio 2021 si è tenuto il Consiglio Agricoltura e Pesca dei ministri dell’agricoltura degli Stati membri, che ha avviato il semestre di presidenza della Slovenia. Tra gli impegni della Presidenza è stato espressamente richiamata la necessità di portare avanti la strategia Farm to Fork presentata dalla Commissione, garantendo sistemi alimentari sostenibili con una […]

Pac: raggiunto l’accordo sulla Riforma, ecco le novità

Con l’accordo sulla Politica Agricola Comune (Pac) è possibile la programmazione degli investimenti nelle aziende agricole italiane. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel commentare il compromesso sul negoziato della riforma della Pac raggiunto dal trilogo (Parlamento, Consiglio e Commissione) e approvato anche dal Consiglio dei Ministri agricoli, con risorse che per […]

Con il sì del Senato al ddl sul biologico l’Italia anticipa le norme Ue

Sono 21 gli articoli che compongono il disegno di legge sul biologico appena approvato al Senato. Il successivo passaggio alla Camera, che si auspica avvenga in tempi brevi, dovrebbe quindi dare al nostro Paese alcuni interessanti strumenti di sostegno all’agricoltura biologica “Made in Italy”. Con questo atto si amplia infatti lo scenario di opportunità che […]

Commissione Ue: gli aiuti di Stato funzionano, ma vanno adeguati alle nuove strategie europee

Le norme sugli aiuti di Stato  per i settori agricolo,  forestale e  per le zone montane nel complesso funzionano, ma richiedono aggiustamenti per adeguarli alle nuove linee strategiche dell’Unione europea in relazione alla prossima Politica agricola comune, al Green Deal europeo, al Farm to Fork e alla biodiversità. E’ quanto rileva un documento pubblicato dalla Commissione […]

Commissione Ue: la Pac può fare di più per i redditi degli agricoltori

La Politica agricola comune (Pac) ha contribuito a sostenere il reddito degli agricoltori, ma nonostante il costante miglioramento resta rilevante il divario tra reddito agricolo e non agricolo. E’ il dato principale che emerge dal documento sulla valutazione dell’impatto della Pac sulla produzione alimentare sostenibile pubblicato dalla Commissione Ue il 12 maggio. Il documento rileva […]

Eco-schemi della Pac: cosa bolle in pentola?

I piani strategici della Pac metteranno in pratica gli schemi ecologici, meglio noti come eco-schemi, nuovo strumento strategico per affrontare gli obiettivi del Green Deal, in particolare quelli relativi alla strategia Farm to Fork e alla strategia per la biodiversità per il 2030, e per raggiungere gli obiettivi climatici e ambientali specifici della Pac. Gli […]

L’impatto sull’agricoltura delle strategie Farm to Fork e biodiversità

Uno studio del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (Usda) del novembre 2020 ha esaminato gli impatti delle strategie Farm to Fork e Biodiversità che imporrebbero restrizioni all'agricoltura dell'Unione Europea. L’analisi riguarda la riduzione degli input agricoli nell'ambito delle due strategie (riduzione dell'uso di pesticidi del 50%, riduzione dell'uso di fertilizzanti del 20%, riduzione dell'uso di […]

Prandini: “Inaccettabile il ritardo dei fondi Ue per l’emergenza”

“Siamo fortemente preoccupati della tempistica delle risorse messe a disposizione dalla Ue con il Next Generation EU per fronteggiare l’emergenza coronavirus perché il regolamento prevede che questi nuovi fondi potranno essere utilizzati non prima del 2022 nella migliore delle ipotesi e questo per noi è assolutamente inaccettabile per il periodo drammatico che l’agricoltura italiana sta […]

Ue, l’etichetta d’origine è una vittoria per l’82% degli italiani

L’estensione dell'obbligo di etichette con l'indicazione dell'origine degli alimenti è una vittoria per 1,1 milioni di cittadini europei che hanno firmato l’iniziativa dei cittadini europei (Ice) “Eat original! Unmask your food” promossa dalla Coldiretti, da Campagna Amica ed altre organizzazioni europee, da Solidarnosc a Fnsea. E’ quanto afferma il presidente Ettore Prandini nel sottollinare che si […]

Etichette, l’Ue fa un passo avanti verso la tutela del Made in Italy

La prossima settimana, salvo ritardi ulteriori, dovrebbe essere presentata la Strategia della Commissione europea “Farm to Fork”. Due punti in particolare riguarderanno la trasparenza verso i consumatori: l’obbligo dell’origine in etichetta e l’indicazione nutrizionale degli alimenti. Sul primo punto la comunicazione dovrebbe contenere un importante, seppur non sufficiente, passo in avanti, con la proposta di […]

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi