il Punto Coldiretti

Ambiente, Attualità

Ue, i prodotti derivanti da incrocio o selezione naturale non sono brevettabili

La Commissione europea ha escluso dalla brevettabilità non solo i procedimenti ma anche i prodotti ottenuti mediante procedimenti essenzialmente biologici

Nuovo pacchetto di misure Ue per la transizione energetica

La Commissione europea ha presentato il Pacchetto d’inverno (winter package), ossia le attese misure che mirano ad assicurare la competitività dell’Europa nella transizione ad un sistema energetico “pulito”

Giornata del suolo, -28% campagne in una generazione

L’ultima generazione è responsabile della perdita in Italia di oltre ¼ della terra coltivata (-28%) per colpa della cementificazione e dell’abbandono provocati da un modello di sviluppo sbagliato

Clima, passi avanti dalla Conferenza di Marrakech

Sì è conclusa la 22esima Conferenza delle Parti di Marrakech (COP22) sul clima. I rappresentanti di quasi 200 Stati si sono incontrati in Marocco per la riunione annuale organizzata dalle Nazioni Unite

Biometano, si lavora al nuovo decreto

Proseguono le consultazioni tra i Ministeri competenti rispetto all’evoluzione del sistema di incentivazione del biometano

Fitofarmaci e fertilizzanti prodotti dall’agricoltura, ecco l’economia bio based

Dal sovescio alle cover crops, dalla rotazione colturale alla riduzione delle lavorazioni, le tecniche con prodotti bio-based possono rivoluzionare il modo di combattere le avversità delle colture e la fertilizzazione in agricoltura

Controllo funzionale delle irroratrici in scadenza, ecco il piano per le aziende

Il 26 novembre scade il termine previsto per il Controllo funzionale delle macchine irroratrici ma Il quadro effettuato dalle Regioni sullo svolgimento dei controlli funzionali sul territorio è molto deludente

La Ue “mette i sigilli” al ristorante La Mafia

Il marchio dei ristoranti spagnoli La Mafia se sienta a la mesa offende la reputazione dell’Italia e del cibo italiano. Lo ha espressamente dichiarato l’Ufficio europeo per l’armonizzazione nel mercato interno

A Marrakech la conferenza sul clima per dare operatività all’Accordo di Parigi

I cambiamenti climatici sono al centro della Conferenza di Marrakech COP22. L’incontro in Marocco fa seguito, tra l’altro, all’ufficiale entrata in vigore dell’Accordo di Parigi, approvato meno di un anno fa in occasione della COP21

Un milione di firme per salvare il suolo, via alla petizione

Un milione di firme per fermare il consumo di suolo e contrastarne il degrado costante: minacce che hanno effetti diretti sulla nostra vita, la nostra alimentazione, la nostra salute. È questo l’ambizioso obiettivo dell’Iniziativa “People4soil”

Approvata in Senato la nuova legge sui parchi

L’approvazione della legge di riforma in materia di parchi rappresenta una tappa fondamentale per restituire ruolo e reputazione ad organismi in grado di promuovere progetti innovativi basati sulla collaborazione tra imprese

Nuova norma Uni sul mercato volontario dei crediti di carbonio

E’ stata pubblicata la norma Uni 11646:2016 sulla realizzazione del sistema nazionale di gestione del mercato volontario dei crediti di CO2 e derivanti da progetti di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra

Batteriosi del kiwi, ok all’uso d’emergenza della Laminarina

Il Ministero della Salute ha autorizzato l’estensione di impiego della sostanza attiva Laminarina (nome del formulato Vacciplant) alla coltura del kiwi per un periodo di 120 giorni (scadenza 3 febbraio 2017)

No dell’Ue alla riautorizzazione del triciclazolo per la lotta al brusone del riso

Il triciclazolo, sostanza attiva molto efficace per la lotta al brusone del riso ma con un impatto ambientale e tossicologico rilevante, non ha superato la fase di ri-valutazione da parte della Ue per il rinnovo della sua registrazione

Agricoltura bio, cresce il fabbisogno di fitofarmaci e fertilizzanti di origine naturale

I principi attivi contenuti nei prodotti fitosanitari autorizzati in agricoltura biologica sono notevolmente diminuiti nel periodo 2003-2014. Il trend potrebbe apparire una contraddizione se paragonato alla superficie coltivata a bio

Via al Comitato per la Ricerca in agricoltura biologica

Si è insediato presso il Ministero delle Politiche agricole il Comitato permanente di coordinamento per la ricerca in agricoltura biologica e biodinamica

Nutraceutica, dalle foglie delle patate un composto per rivoluzionare cosmetica e farmacologia

Alcuni ricercatori scozzesi stanno studiando la possibilità di estrarre un composto, chiamato solanesol, dalle foglie lasciate in campo dopo la raccolta delle patate che generalmente vengono bruciate o interrate

Riciclare il letame producendo il vermicompost, opportunità per le aziende

Il vermicompost nell’ambito del mercato italiano dei fertilizzanti rappresenta un percentuale inferiore al 5%. Le aziende agricole esclusive nell’allevamento di lombrichi sono in realtà ancora poche, ma si tratta di un'attività potenzialmente redditizia

Verso la ratifica europea dell’Accordo di Parigi sul clima

Nell’ambito della seduta del Consiglio Ambiente del 30 settembre, i Ministri europei hanno adottato la decisione relativa alla conclusione dell’accordo di Parigi sul clima

Biologico trasformato, la filiera corta batte l’industria

Le trasformazioni su piccola scala di materiale di alta qualità biologico determinano una migliore qualità sensoriale e nutrizionale del prodotto rispetto alle trasformazioni industriali. E’ quanto sta emergendo dal progetto Favor-DeNonde

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 5 di 65
  • ...
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • ...
  • 10
  • 20
  • 30
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi