il Punto Coldiretti

politica agricola comune, Attualità

Coldiretti torna in piazza a Bruxelles il 26 febbraio

“Torneremo a manifestare a Bruxelles il 26 febbraio e tutte le volte che sarà necessario fino a quando non avremo ottenuto risposte esaustive rispetto ai bisogni che gli agricoltori italiani ed europei hanno”. Lo ha annunciato il presidente di Coldiretti, Ettore Prandini nell’ambito della trasferta a Bruxelles dove ha incontrato tra gli altri la presidente […]

Prezzi bassi e follie Ue, scattati gli incontri territoriali “Orgoglio Coldiretti”

Dinanzi alla crisi dei prezzi e alle follie Ue che minacciano l’agricoltura nazionale sono scattati in tutta Italia gli incontri territoriali “Orgoglio Coldiretti” con decine di migliaia di agricoltori associati. Un’occasione per parlare dei risultati già ottenuti, come il ritiro del regolamento agrofarmaci che prevedeva il dimezzamento dei prodotti fitosanitari disponibili, ma anche e soprattutto […]

Stop Von der Leyen alla direttiva fitofarmaci dopo la protesta a Bruxelles

Il ritiro della proposta di regolamento sull’ uso sostenibile dei fitofarmaci (SUR) salva il 30% delle produzioni alla base della dieta mediterranea, dal vino al pomodoro, messe a rischio dall’ irrealistico obiettivo di dimezzare l’uso di agrofarmaci. E’ quanto afferma il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel commentare l’annuncio della presidente del Commissione europea Ursula von […]

Coldiretti in piazza a Bruxelles: stop all’import sleale e investire nell’agricoltura

“Chiediamo che sull’import ci sia un netto stop all’ingresso di prodotti da fuori dei confini Ue che non rispettano i nostri stessi standard. Non possiamo più sopportare questa concorrenza sleale, che mette a rischio la salute dei cittadini e la sopravvivenza delle imprese agricole”. Lo ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in occasione […]

L’Ue taglia del 30% la produzione agricola italiana

Dal divieto delle insalate in busta e dei cestini di pomodoro all’arrivo nel piatto degli insetti, dal nutriscore che boccia le eccellenze Made in Italy al via libera alle etichette allarmistiche sulle bottiglie di vino, dal permesso alla vendita del prosek croato e agli altri falsi fino alla possibilità di importare grano dal Canada dove […]

Dalla Von der Leyen stop ai terreni incolti con la mobilitazione a Bruxelles

La prima mobilitazione degli agricoltori da tutta Europa con la partecipazione per l’Italia della Coldiretti a Bruxelles fa cedere la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen che annuncia le deroghe alle norme Ue sull’obbligo di mantenere i terreni incolti. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che si tratta di un primo risultato […]

Ue: giovedì 1/2 Coldiretti a Bruxelles con gli agricoltori da tutta Europa

Scatta la prima mobilitazione con gli agricoltori da tutta Europa con la partecipazione per l’Italia della Coldiretti che scende in piazza a Bruxelles contro le follie dell’Unione Europea che minacciano l’agricoltura in occasione del Vertice europeo straordinario sul bilancio dell’Ue, al quale partecipa anche il premier Giorgia Meloni. Una iniziativa per sostenere tra l’altro la […]

Condizionalità Pac: sulle seconde colture tolto l’obbligo di raccolta

Grazie al pressing della Coldiretti è stato raggiunto un importante risultato sulla gestione delle coltivazioni secondarie previste dalla Bcaa7 (Buona condizione agronomica e ambientale) della Politica agricola comune. Come chiesto infatti da quest’anno, dopo la deroga dello scorso anno, la regola di rotazione della Bcaa 7 verrà applicata come era nelle aspettative di tutto il […]

Pac: nessuno stop alla coltivazione ma occorre superare le criticità

Non si può parlare di cancellazione della coltivazione del grano e dei cereali in genere in Italia ma la nuova Pac, a un anno dalla sua entrata in vigore, sta manifestando alcune criticità che la Coldiretti è impegnata a superare. La rotazione finalizzata alla conservazione della fertilità del suolo non è una novità della Politica […]

Tabacco: l’accordo con Philip Morris Italia vale per le imprese il 25% in più

Aziende più giovani, performanti, sostenibili e con una spiccata propensione all’innovazione. E’ l’identikit delle imprese che operano nel settore del tabacco e che hanno aderito al contratto di filiera Coldiretti-Philip Morris Italia. Questi i principali risultati che emergono dall’analisi economico-occupazionale realizzata dal centro Studi Divulga nel comparto tabacchicolo italiano. L’accordo partito nel 2011 e che […]

Pagamenti Eco-schema 1 Pac, obbligatoria l’iscrizione a Classyfarm

Entro il 31 dicembre sono obbligati a iscriversi a Classyfarm gli agricoltori che vogliono percepire il pagamento per Eco-schema 1 e altri sostegni accoppiati nel settore zootecnico. L’Agea rende noto che, trattandosi del primo anno di applicazione del sistema ClassyFarm ed essendo la scadenza molto ravvicinata, viene resa disponibile una ulteriore procedura di iscrizione semplificata, […]

Bilancio Ue 2024: accordo Parlamento-Consiglio, alla Pac 53,7 miliardi

In attesa dell’approvazione della revisione del quadro finanziario pluriennale (Qfp) la Commissione europea ha espresso apprezzamento per l’accordo raggiunto dall’Europarlamento e dal Consiglio Ue sul bilancio 2024 (il voto in plenaria è previsto per il 22 novembre) che garantirà il finanziamento degli interventi prioritari europei per il prossimo anno. L’intesa è stata raggiunta su impegni […]

Aiuti accoppiati: definiti i quantitativi di sementi certificate

Definito il quantitativo minimo di sementi certificate per unità di superficie relative alle coltivazioni di frumento duro, girasole e colza, riso, barbabietola da zucchero e soia, e di materiale di propagazione per la coltivazione di pomodoro da trasformazione, finalizzato alla richiesta di sostegno accoppiato. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 7 novembre il decreto […]

Scattano i pagamenti degli anticipi Pac per 722mila aziende

Scatta il pagamento degli anticipi Pac che interessano 722mila aziende per un totale di 2,4 miliardi di euro di finanziamenti. “Una boccata di ossigeno per le aziende agricole costrette ad affrontare una pesante crisi di liquidità determinata dall’aumento dei tassi di interesse e dalle difficoltà causate dal maltempo e dai mercati sconvolti dalla guerra” ha […]

Al via dal 16 ottobre il pagamento degli anticipi Pac, ecco le novità

Parte il 16 ottobre (e fino al 30 dicembre) il pagamento degli anticipi della Pac che non possono superare il 70%. E’ stata pubblicata la circolare Agea con le modalità dell’intervento. Gli anticipi riguardano: sostegno di base al reddito per la sostenibilità; sostegno ridistributivo complementare al reddito per la sostenibilità; sostegno complementare al reddito per […]

Pac: dal 15 settembre scatta l’obbligo della copertura minima del suolo

Dal 15 settembre è prevista l’entrata in vigore della Bcaa6, una nuova norma della condizionalità che prevede il mantenimento della copertura del suolo nei periodi più sensibili, che nel nostro paese corrispondono a tutto l’arco di tempo che va da inizio autunno fino a metà primavera. La copertura del suolo, infatti, consente di limitare o […]

Agea: presentate al 30 giugno 419.515 domande uniche e 100.113 per lo sviluppo rurale

Al 30 giugno, data di conclusione della raccolta delle domande uniche, l’Agea ha validato 419.515 domande uniche, 100.113 domande Sigc sviluppo rurale relative alla nuova programmazione 2023/2027 e 60.108 della precedente programmazione 2014/2022. Agea ha ricordato che si può presentare la domanda unica tardiva fino al 25 luglio prossimo con una penalità dell’1% per ogni […]

Aiuti Pac, anticipi dal 16 ottobre

Gli anticipi dei contributi  della Politica agricola comune (Pac) saranno  erogati dal 16 ottobre. E’ quanto ha reso noto l’Agea relativamente agli aiuti diretti (75% dell’importo richiesto) e agli interventi a superficie e animali dello Sviluppo rurale (85% della richiesta). L’Agea ha anche precisato che le anticipazioni nel 2022 hanno interessato 24.504 aziende per 94.721.961 […]

L’Ue stanzia 60,5 milioni per alluvioni e siccità

Un primo segnale per la ripartenza delle aziende agricole nei territori colpiti dalla terribile alluvione in Romagna, ma bisogna fare molto di più a fronte di oltre centomila ettari coltivati seppelliti dalla violenza delle acque sotto una crosta di limo e sabbia. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla proposta della Commissione europea al […]

Coldiretti ottiene la modifica dei requisiti dell’Eco-schema 1

Coldiretti ha ottenuto la modifica dei requisiti di ammissibilità al livello 1 dell’Eco-schema 1 finalizzato sulla zootecnia e con un budget di 376 milioni all’anno. A questo punto la parola passa alla Commissione Ue a cui il ministero dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare ha inviato la formale richiesta di revisione del Piano strategico della Pac […]

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi