il Punto Coldiretti

Previdenza

A settembre la nuova card “Dedicata a te”, cosa cambia nel 2024

Arriva per il 2024 a settembre la carta elettronica di pagamento “Dedicata a Te”, mese in cui le famiglie con redditi bassi potranno attivarla per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità, carburanti, o in alternativa abbonamenti per il trasporto pubblico.  Saranno ben 1 milione e 330 mila le carte disponibili.  Non è la prima volta che sentiamo parlare […]

  • 14 Giugno 2024

Primo trimestre 2024, aumento dell’importo medio delle pensioni dei coltivatori diretti

L’Inps, attraverso il consueto monitoraggio sui flussi di pensionamento, rileva l’andamento delle liquidazioni dei trattamenti pensionistici con decorrenza negli anni 2023 e nei primi tre mesi del 2024, rilevando i dati fino al 2 aprile 2024. Il report esamina le pensioni dei lavoratori dipendenti, dei coltivatori diretti mezzadri e coloni, di artigiani, commercianti, dipendenti pubblici […]

  • 7 Giugno 2024

Opzione donna, requisiti aggiornati 2024 per accedere a pensione anticipata

È la legge di bilancio 2024 che ha rivisto, anche per quest’anno, i nuovi requisiti richiesti per accedere alla nuova versione dell’Opzione Donna. Una pensione pensata per le donne, in particolari situazioni soggettive e che necessitino quindi di un’uscita anticipata dal mondo del lavoro per le funzioni di cura familiare che, spesso, la donna è […]

  • 24 Maggio 2024

Previdenza complementare, conviene?

Sono ben 10,7 milioni a fine 2023, ossia il ben 4% in più rispetto alla fine del 2022, le posizioni in essere presso le forme pensionistiche complementari. Tra queste sono comprese anche le posizioni di coloro che hanno deciso di aderire contemporaneamente a più forme, per un totale di iscritti pari a 9,610 milioni (+4 […]

Aumenta la spesa per la previdenza, primato maschile nelle pensioni

Diffusi, dall’osservatorio Inps pochi giorni fa, i nuovi dati consolidati circa le pensioni vigenti al 1° gennaio 2024: sono in totale ben 17.775.766, di cui quelle di natura previdenziale sono il 76,7% ovvero 13.632.992, mentre le rimanenti 4.142.774 (il 23,3%) sono di natura assistenziale. La spesa complessiva annua di tutte le prestazioni per quest’ultimo anno […]

  • 4 Aprile 2024

Inps, pensionati, disponibile la nuova certificazione unica dei redditi.

C’è tempo fino al 31 marzo per chiedere il nuovo bonus per genitori separati. Torna anche quest’anno, come di consueto a partire dal 16 marzo, la nuova Certificazione Unica 2024 (CU). L’Inps ha infatti reso disponibile sul proprio portale la dichiarazione, relativa ai redditi percepiti nel 2023, raggiungendo quest’anno con le CU pubblicate una cifra […]

  • 22 Marzo 2024

Ultimi dati assegno unico per i figli: aumentano importi e beneficiari

A pochi giorni dalla riapertura delle domande di bonus nido, Inps diffonde i nuovi dati dell’assegno unico universale (Auu) presenti negli archivi amministrativi al 27 febbraio 2024 e che riguardano la misura per il 2023 e gennaio 2024.Il numero di richiedenti pagati a dicembre 2023 si attesta a 5.692.933, per un numero totale di figli […]

Genitorialità 2024, tutte le novità

Le attuali previsioni Istat sul futuro demografico del Paese, aggiornate al 2022, restituiscono tendenze difficilmente controvertibili, pur se in un quadro nel quale non mancano elementi di incertezza. La popolazione residente è in decrescita: da 59 milioni al 1° gennaio 2022 a 58,1 mln nel 2030, a 54,4 mln nel 2050 fino a 45,8 mln […]

  • 8 Marzo 2024

Ape sociale 2024: nuovi requisiti e limiti reddituali

Anche per quest’anno è confermata Ape Sociale, una misura che a partire dal 2018 secondo i dati della Direzione centrale Inps consolidati al 2022, sta accompagnando oltre 74.200 pensionandi alla vecchiaia. È dopo un lungo confronto con il Ministero del Lavoro che l’Inps ha illustrato istruzioni e novità della misura da tenere a mente per […]

Rivalutazione pensioni e prestazioni Inps al +5,4%

L’inflazione in questi ultimi due anni non ha accennato a placarsi e, quindi, al fine di contrastarne gli effetti negativi e sostenere il potere di acquisto delle pensioni, in via eccezionale il conguaglio per il calcolo della perequazione delle pensioni, anche quest’anno ha subito un anticipo a partire già dal 1° dicembre 2023. L’Inps ha […]

Assegno di inclusione, al via i primi accrediti sulla Carta

Per ben 287.704 nuclei familiari dallo scorso 26 gennaio l’Inps ha proceduto al primo pagamento dell’Assegno di inclusione (Adi) con un importo medio di 645,84 euro. I destinatari delle primissime erogazioni sono coloro che sono riusciti a presentare domanda Adi entro i primi giorni di gennaio e che hanno superato i controlli preventivi dell’istruttoria relativi […]

Patto per la terza età, in vigore il decreto attuativo per un nuovo welfare per i Senior

E’ stato emanato lo scorso 25 gennaio il tanto atteso decreto attuativo del Patto per la Terza Età, propedeutico allo stanziamento di risorse a favore dell’invecchiamento attivo, inclusione sociale e assistenza alle persone anziane. In attesa della pubblicazione in Gazzetta, il Decreto si propone di armonizzare le misure di assistenza sociale, sanitaria e sociosanitaria destinate […]

Civ, approvato il Bilancio preventivo 2024 Inps

Approvato, anche per il 2024, dal Civ il Bilancio preventivo Inps, i cui dati sono stati elaborati sulla base della Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2023 (Nadef) deliberata dal Consiglio dei Ministri il 27 settembre 2023 con riferimento agli scenari macroeconomici, che prevedono per il prossimo anno una crescita moderata del Pil […]

XI Bilancio della Previdenza italiana, gli anticipi pensionistici e i nodi della spesa pubblica

Il Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali ha presentato alla Camera dei deputati l’undicesimo Rapporto sul Bilancio del Sistema Previdenziale Italiano sulla base dei dati consuntivi 2022 di Inps e Casse professionali di previdenza. Sono state analizzate entrate contributive e uscite delle diverse gestioni pensionistiche obbligatorie in Italia (per il 96% gestite da Inps), senza […]

Pensioni 2024: prorogate Ape sociale e Opzione donna

Approvata, come di consueto a fine anno, la nuova Legge di Bilancio per il 2024 che ha reso effettive le innovazioni in materia di lavoro e previdenza volute dal Governo per lavoratori, imprese e famiglie. Confermato, ma ammorbidito con alcuni correttivi, il discusso taglio delle pensioni per i dipendenti pubblici che aveva tanto scosso la […]

Assegno di inclusione: domande anticipate dal 18 dicembre, ecco tutte le novità

Anticipato il via alle domande per il nuovo assegno di inclusione (ADI), rispetto a quanto inizialmente previsto, ossia il 1° gennaio 2024, data di entrata in vigore della nuova misura.  I numeri parlano chiaro: all’indomani del primo giorno, alle ore 13, presentate già 106.604 domande di Assegno di inclusione dal nuovo Sistema informativo per l’inclusione sociale […]

Ocse: in Italia chi inizia a lavorare oggi andrà in pensione a 71 anni

In Italia I giovani che fanno ora ingresso nel mercato del Lavoro andranno in pensione a 71 anni e nel 2025 la spesa per pensioni raggiungerà il 16,2% del Pil. A rivelarlo l’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, l’organizzazione alla quale aderiscono 38 tra Paesi europei e del G20, nel Rapporto “Pensions […]

L’Inail revisiona le tabelle delle malattie professionali

L’Inail ha proceduto all’aggiornamento delle tabelle delle malattie professionali per i lavoratori occupati nei settori dell’industria e dell’agricoltura. Il decreto Interministeriale è del 10 ottobre 2023 ed è stato emanato dal Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero della Salute e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 novembre ultimo scorso. La nuova Legge amplia il […]

Assegni pensionistici più pesanti da gennaio 2024

Firmato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali il decreto che dispone dal 2024 un adeguamento all’inflazione e al costo della vita dei trattamenti pensionistici pari a 5,4 punti percentuali. L’indice provvisorio di rivalutazione dei trattamenti pensionistici è stato calcolato sulla base della variazione percentuale […]

Pensioni, anche la Cassa forense adotta il metodo di calcolo contributivo

Grosse novità in arrivo, non solo per i pensionati italiani che aspettano di conoscere i contenuti nel dettaglio della prossima legge di bilancio, ma anche per gli iscritti alla Cassa Forense. Anche la Cassa Forense, in tema di previdenza, dal 2024 cambia volto a seguito del nuovo Regolamento, deliberato dal Comitato dei Delegati di Cassa […]

  • 29 Novembre 2023

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 12
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • ...
  • 10
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi