il Punto Coldiretti

Europa

Ue, occasione persa per l’etichetta Made in Italy

La Commissione Europea ha perso l’occasione per combattere il fake a tavola con una etichetta trasparente che indichi obbligatoriamente l’origine degli ingredienti impiegati in tutti gli alimenti come chiede la stragrande maggioranza dei cittadini europei e l’82% degli italiani, secondo la consultazione on line del Ministero delle Politiche Agricole. E’ quanto afferma la Coldiretti in […]

Greening della Pac, cos’è e quando si deve applicare

Il greening rappresenta una delle componenti del Regime dei Pagamenti diretti entrato in vigore nel 2015 a seguito dell’avvio della Programmazione 2014-2020. Consiste nell’obbligo per gli agricoltori che ricevono il pagamento di base di rispettare pratiche benefiche per il clima e l’ambiente o, in alternativa, di attuare pratiche equivalenti che apportino un beneficio pari o […]

Sicurezza alimentare, la Ue promuove l’operazione trasparenza

La Commissione europea vara l’operazione trasparenza alimentare. A spingere in questa direzione ha contribuito anche l’iniziativa dei cittadini europei “vietare il glifosato e proteggere le persone e l’ambiente dai pesticidi tossici” presentata  il 6 ottobre 2017 e che ha registrato oltre un milione di adesioni. Aggiornare la legislazione alimentare per permettere maggiore accesso  alle informazioni […]

L’Europa dice basta al “bullismo” dell’industria sugli agricoltori

Lo stop al “bullismo” dei poteri forti dell’industria e della distribuzione sui contratti e sui prezzi riconosciuti alle aziende agricole riconosce l’esistenza di un squilibrio commerciale che favorisce le speculazioni lungo la filiera. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare i contenuti della direttiva adottata della Commissione per vietare le pratiche sleali più dannose nella […]

Antiparassitari, parte un piano di controlli Ue

Parte il primo gennaio 2019 il programma coordinato di controllo plurìriennale dell’Unione europea sui residui di antiparassitari.  Il regolamento è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale  Ue  del 10 aprile. Gli Stati membri devono prelevare e analizzare, nel corso degli anni 2019, 2020 e 2021, campioni di prodotti e di combinazioni di antiparassitari e comunicare i […]

  • 11 Aprile 2018

  • ue

Ue, calano le importazioni di grano duro dal Canada

Meno grano duro dal Canada e impennata degli acquisti dall’Australia saliti del 374% nell’ultimo anno, mentre  per il frumento tenero  si registra l’exploit dell’Ucraina con un balzo del 109%. L’ultimo monitoraggio della Dg Agri sull’import-export di cereali dell’Unione europea, aggiornato al 21 marzo scorso, conferma nell’ultimo anno la disaffezione dei 28 Stati membri per il […]

Coldiretti-Dbv, gli agricoltori non paghino il conto della Brexit

Occorre evitare che gli agricoltori paghino il conto della Brexit poiché in questo momento critico, indebolire il settore agricolo significherebbe minare le solide fondamenta dell’Ue. E’ quanto emerso dal vertice di Roma fra Joachim Rukwied e Roberto Moncalvo, rispettivamente Presidenti della Dbv e Coldiretti, principali organizzazioni di agricoltori a livello Ue, per sviluppare una strategia […]

Aumenta il pressing dei cittadini Ue per dire no al glifosato

La richiesta di messa al bando di glifosato e pesticidi tossici è una delle 4 iniziative sostenute dai residenti nella Ue che ha incassato il sostegno di un milione di persone. E proprio per la mobilitazione popolare la Commissione su glifosato e pesticidi tossici si è impegnata a presentare una proposta legislativa nel 2018 finalizzata […]

Ue, stop alle pratiche sleali di filiera contro gli agricoltori

Per ogni euro speso dai consumatori per l’acquisto di alimenti meno di 15 centesimi in Italia vanno a remunerare il prodotto agricolo mentre il resto viene diviso tra l’industria di trasformazione e la distribuzione commerciale. Lo ha ricordato la Coldiretti nell’evidenziare gli effetti delle pratiche sleali nella filiera alimentare contro le quali è in arrivo […]

Corte dei Conti Ue, ancora nessuna semplificazione sugli aiuti Pac

La Corte dei Conti Ue promuove, ma con riserva, il regime di pagamento di base introdotto dalla Politica agricola comune nel 2015 che vale, a livello europeo, circa 18 miliardi di euro l’anno e di cui hanno beneficiato circa 4 milioni di imprese agricole dell’Unione. Per la Corte il regime è sulla buona strada dal […]

Consiglio Ue, Pac più forte e verde e spazio ai giovani

Politica agricola comune più forte per rispondere alle nuove sfide, compresa quella ambientale, flessibilità  per gli Stati  nella scelta delle decisioni che meglio rispondono alle specificità locali, semplificazione e riduzione degli oneri amministrativi, mantenimento dei i regimi di pagamenti per superficie disaccoppiati e delle organizzazioni comuni dei mercati come rete di sicurezza per le crisi […]

Aviaria, l’Izsve diventa laboratorio di riferimento Ue

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) è stato selezionato dalla Direzione generale per la salute e la sicurezza alimentare della Commissione europea (DGSANTE) quale nuovo Laboratorio europeo di riferimento per l’influenza aviaria e la malattia di Newcastle a partire dal 2019. Ne dà notizia il ministero della Salute che sottolinea  come la decisione sia scontata […]

Frutta e latte nelle scuole Ue, all’Italia 29,7 milioni

Per il programma  europeo  “Frutta e verdure nelle scuole” e “Latte nelle scuole” all’Italia sono stati assegnati rispettivamente 20.857.865 milioni e 8.924.496 milioni per l’anno scolastico 2018-2019. Nel corso della  recente riunione del Comitato per l’organizzazione dei mercati agricoli, gli esperti del Stati membri hanno approvato le ripartizioni nazionali  per i “28”  che dovranno essere […]

Copa-Cogeca: etichetta con l’origine per il riso anche nella Ue

Tracciabilità, mantenimento degli attuali aiuti (pagamenti diretti e accoppiati volontari),rafforzamento degli agricoltori nella filiera alimentare, misure finalizzate a migliorare la competitività del settore: sono i punti chiave del contributo del gruppo di lavoro riso del Copa-Cogeca per la Pac post 2020. In particolare per quanto riguarda la trasparenza del mercato sono state recepite le indicazioni […]

Accesso al cibo e sicurezza alimentare: quale ruolo per le piccole aziende agricole?

Partirà il prossimo lunedì, 19 marzo, la seconda email-conference prevista dal progetto H2020 denominato Salsa, di cui è partner Coldiretti, che mira a comprendere il ruolo svolto dalle piccole imprese agricole nell’assicurare sicurezza alimentare e nutrizionale nei prossimi decenni. Obiettivo di questa “discussione virtuale”, moderata dalla Fao, anch’essa partner del progetto, è di catalizzare le […]

Al via inchiesta Ue contro l’import di riso asiatico a dazio zero

Parte la procedura comunitaria per fermare le importazioni di riso a dazio zero dai Paesi asiatici EBA (“Tutto tranne le armi”) che nell’ultimo anno hanno dimezzato le quotazioni riconosciute agli agricoltori italiani su livelli insostenibili. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che è stata pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea C 100/30 del 16 […]

Vino, smascherare in etichetta l’inganno dello zuccheraggio

Smascherare in etichetta l’inganno dell’aggiunta di zucchero al vino che l’Unione Europea consente ai Paesi del centro e nord Europa. E’ quanto chiede Roberto Moncalvo presidente della Coldiretti che raggruppa il maggior numero di viticoltori nell’Unione Europea in riferimento alla proposta di nuova etichetta del vino al vaglio del Commissario Ue alla Salute Vytenis Andriukaitis. […]

Pesca, piano Ue per tutelare gli stock di naselli, spigole e triglie

La Commissione europea ha proposto un piano pluriennale per gli stock ittici del Mediterraneo occidentale da applicare alle specie demersali (naselli, triglie, spigole, ecc). Il piano che  ha già incassato i pareri del Comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca e dopo consultazioni con il Consiglio consultivo per il Mediterraneo e una consultazione pubblica, […]

Europarlamento, più fondi all’apicoltura ed etichette trasparenti per il miele

Etichetta più trasparente, aumento dei finanziamenti, valorizzazione del ruolo del settore  nella Politica agricola comune post 2020. E’ la ricetta del Parlamento europeo per il rilancio dell’apicoltura comunitaria. Nella risoluzione del 1° marzo scorso dell’Europarlamento sulle prospettive e le sfide per il settore dell’apicoltura della Ue sono state fornite alla Commissione indicazioni mirate al sostegno […]

La Commissione Ue propone di aumentare gli aiuti de minimis

Aumento da 15mila a 25mila euro degli aiuti “de minimis”. La proposta è della Commissione europea che ha aperto una consultazione pubblica che si chiude il 16 aprile prossimo. L’esecutivo Ue ha così accolto la richiesta degli Stati membri di  incrementare  il massimale di aiuti che non richiedono notifica preventiva a Bruxelles e che sono considerati particolarmente […]

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 20 di 45
  • ...
  • 10
  • ...
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • ...
  • 30
  • 40
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi