il Punto Coldiretti

zootecnia, Attualità

Aiuti accoppiati, ecco gli importi unitari definiti da Agea

Definiti gli importi unitari degli aiuti accoppiati relativi ai capi zootecnici e alle superfici coltivate per la campagna 2021 sulla base dei dai accertati dagli Organismi pagatori e del plafond. E’ stata pubblicata la circolare Agea con le integrazioni relative alla circolare del 19 novembre 2021. Per le vacche da latte di allevamenti di qualità […]

Giornata del latte: rischia la chiusura 1 stalla su 10

Non si festeggia nelle stalle da latte italiane dove quasi un allevamento su dieci (8%) è in una situazione così critica da portare alla cessazione dell’attività anche per effetto dell’aumento medio del 56% dei costi correnti di produzione che non vengono coperti dai ricavi. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti per la giornata mondiale del […]

Benessere animale, dalla Pac una spinta al miglioramento

La Politica agricola comune ha dato un contributo importante al miglioramento del benessere animale. Lo rileva uno studio della Commissione Ue pubblicato l’11 maggio che sottolinea anche un calo nell’uso negli allevamenti di antimicrobici. Il documento ricorda poi che benessere animale e lotta alla resistenza antimicrobica sono anche tra i dieci obiettivi della nuova Pac. […]

In calo le semine di mais (-4,8%), allarme per gli allevamenti

Con -4,8% dei campi coltivati a mais nel 2022 è sos allevamenti dopo gli sconvolgimenti dei mercati mondiali determinati dalla guerra in Ucraina. A lanciare l'allarme è la Coldiretti sulla base dell’ultimo report Istat con le previsioni di semina per le coltivazioni cerealicole nel 2022 che indicano una crescita dei terreni a orzo (+8,6%), una […]

La Direttiva Ue emissioni inquinanti colpisce anche la zootecnia biologica

Per ridurre i livelli di inquinamento la Commissione europea ha pubblicato una proposta di revisione della Direttiva 2010/75/Ue che prevede l’ottenimento di specifiche autorizzazioni ambientali dalle autorità nazionali per gli impianti industriali altamente inquinanti in modo da limitare le emissioni inquinanti. La proposta presentata è quella di ampliare l’ambito di applicazione della Direttiva, che fino […]

Suini, in aumento nel 2021 l’export di prosciutti crudi, cotti e speck

Crescono le esportazioni di prosciutti crudi, speck (+17,6%) e cotti (+23,9%), mentre crollano le vendite all’estero di carcasse e mezzene (-52%). In calo le spedizioni di cosce fresche e congelate (-19,2%). Nel 2021 rispetto al 2020 il totale delle cosce esportate ha segnato un incremento del 15,1%. Sono i dati che emergono dall’Osservatorio dell’Anas (Associazione […]

Prandini a Draghi: “La Commissione Ue mette a rischio 21mila allevamenti”

Ventunomila allevamenti rappresentativi di gran parte della produzione zootecnica nazionale, che garantiscono occupazione a 150.000 persone, sono a rischio per la recente proposta della Commissione europea che in materia di emissioni equipara le piccole stalle agli stabilimenti industriali. E’ quanto scrive il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nella lettera inviata al presidente del Consiglio Mario […]

Suini: nel 2021 crescono produzione ed export

Segni positivi nel 2021 per la suinicoltura italiana. Dai dati forniti dall’Osservatorio dell’Anas (Associazione nazionale allevatori suini) emerge infatti un incremento di capi ed export. Nel dettaglio il numero dei suini grassi nati nel nostro Paese è cresciuto dell’1,7% rispetto al 2020 per un totale di 10.178.000 capi, +0,6% quelli relativi al circuito Dop (8.254.198 […]

Slittano i versamenti fiscali per gli allevamenti suinicoli e avicunicoli nelle zone colpite da peste suina e aviaria

L’Agenzia delle Entrate detta le istruzioni su una serie di misure adottate con il decreto Milleproroghe 2022, tra cui la “Proroga dei versamenti per i soggetti che esercitano attività di allevamento avicunicolo o suinicolo nelle aree soggette a restrizioni sanitarie”. Gli allevatori citati in precedenza possono infatti beneficiare dello slittamento dei termini di alcuni versamenti […]

Prandini: ”Con la direttiva emissioni l’Ue lascia l’Italia senza carne”

“La proposta della Commissione europea spinge alla chiusura in Italia migliaia di allevamenti che si trovano già in una situazione drammatica per l’insostenibile aumento di costi di mangimi ed energia provocati dalla guerra in Ucraina”. E’ quanto denuncia il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in riferimento all’adozione della proposta di direttiva che allarga il campo […]

Direttiva emissioni: la Ue mette a rischio gli allevamenti italiani

"Sono a rischio migliaia di allevamenti italiani, che stanno già pagando un costo altissimo per la crisi energetica e per la guerra in Ucraina, a causa di nuove scelte della Commissione europea che compromettono la capacità di approvvigionamento nazionale del Paese, già deficitario per carne e latte". A lanciare l'allarme è la Coldiretti in riferimento […]

In arrivo a maggio i primi aiuti per la zootecnia

L'Agea ha annunciato i primi pagamenti entro maggio degli aiuti stanziati per il settore zootecnico particolarmente penalizzato dall'impatto del Covid prima e ora della guerra in Ucraina. E' un importante risultato ottenuto grazie alla mobilitazione della Coldiretti che ha promosso manifestazioni in tutta Italia per sensibilizzare il Governo sul grave stato di crisi della zootecnia, […]

Crisi suini: la Commissione Ue apre il 6 aprile il confronto sulle emergenze del settore

La Commissione europea punta i riflettori sull’emergenza del settore suinicolo europeo. La guerra in Ucraina ha infatti aggravato la situazione del settore  per il forte aumento dei mangimi e la necessità di trovare nuovi sbocchi per l’export Ue.  L’attività da tempo in affanno  a causa di una serie di fattori, dall’effetto del Covid  che ha […]

Peste suina: ora recintare l’area infetta e assicurare risorse

L’esplosione dei costi delle materie prime per l’alimentazione e dell’energia e gli effetti dell’emergenza sanitaria per la comparsa in Piemonte e Liguria, nel gennaio 2022, del virus della peste suina africana (Psa) nella popolazione dei cinghiali, hanno determinato uno scenario particolarmente allarmante, che mette a rischio la prosecuzione dell’attività nei prossimi mesi di numerosi allevamenti […]

Influenza aviaria, i danni agli allevamenti vanno risarciti subito

E’ importante che i risarcimenti sia per i danni diretti ed indiretti siano erogati nel più breve tempo possibile perché una delle maggiori problematiche al momento è la mancanza di liquidità e le forti difficoltà che le aziende incontrano nel ricevere ulteriore credito da parte delle Banche a causa della situazione di crisi che mina […]

Scattano le nuove regole Ue sui medicinali veterinari

In vigore dal 28 gennaio il nuovo regolamento comunitario sui medicinali veterinari. Lo ricorda una nota della Commissione Ue che sottolinea l'importanza delle nuove regole  finalizzate a rafforzare la  lotta contro la resistenza antimicrobica (Amr) ma anche, secondo quanto sostiene Bruxelles, a favorire  la ricerca di nuovi preparati. Sebbene le nuove disposizioni previste dal regolamento (Ue) […]

Domande entro il 22 dicembre per gli aiuti alla zootecnia nelle zone montane e nei Comuni terremotati

Fino al 22 dicembre è possibile presentare le domande per la richiesta di aiuti relativi a “Interventi a favore della zootecnia estensiva praticata nelle zone montane e, limitatamente ai comuni colpiti dal sisma del 2016 e del 2017, nelle zone svantaggiate”. L’Agea ha pubblicato le domande per la campagna 2019. Come per l’anno precedente la […]

Filiera carni ovine: entro il 15 dicembre le domande per gli aiuti

Va presentata entro il15 dicembre la domanda per richiedere gli aiuti destinati alla filiera delle carni ovine in particolare le carni di agnello macellate e certificate IGP secondo i disciplinari delle indicazioni geografiche Abbacchio romano Igp, Agnello del Centro Italia Igp e Agnello di Sardegna Igp; le carni di agnello nato, allevato e macellato in […]

Prandini: “Prezzo del latte, non si può aspettare oltre”

“Non si può aspettare oltre per rendere immediatamente operativo l’accordo di filiera raggiunto per fermare  la speculazione in atto sul prezzo del latte alla stalla”. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che a rischio c’è il futuro di 26mila stalle alle quali va riconosciuto il giusto compenso che tenga conto […]

Firmato l’accordo per la bresaola 100% italiana

Triplicare la produzione di bresaola 100% Made in Italy per arrivare a portare sul mercato ogni anno oltre un milione e mezzo di chili del popolare salume grazie all’impiego di carne da filiera controllata e garantita degli allevamenti nazionali da nord a sud della Penisola. E’ l’obiettivo dell’accordo sottoscritto al XIX Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’alimentazione […]

    class='wp-pagenavi' role='navigation'>
  • Pagina 1 di 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi