il Punto Coldiretti

Qualità

Basta incolpare carne e formaggi: i grassi, nelle giuste quantità, non fanno male

In base ad una ricerca pubblicata su Openheart non vi sarebbero forti relazioni tra risultati di salute (mortalità e malattie cardiovascolari) e introito complessivo di grassi

Caseine e caseinati, novità in arrivo

Il 24 febbraio prossimo il Parlamento Europeo voterà, in Commissione per l'ambiente, il progetto di relazione

Ttip, le leggi alimentari europee dovranno essere approvate dagli Usa?

E’ l’allarme che, sulla base di fonti autorevoli, giunge da Bruxelles, in merito a un capitolo del Trattato transatlantico

E’ allarme malnutrizione tra un Nord obeso e un Sud senza cibo

Nell’ambito dell’ iniziativa “Le idee di Expo 2015 – verso la Carta di Milano”, Coldiretti è intervenuta al Tavolo di Lavoro “Mondo obeso e malnutrito: salute, malattie e disturbi alimentari”

Verso una semplificazione della politica di qualità europea

Una delle priorità dell'attuale Commissario per l'agricoltura e lo sviluppo rurale è la possibilità di giungere ad un'ulteriore semplificazione della politica di qualità

Pubblicato il Piano nazionale integrato sicurezza e qualità alimenti e mangimi

Il documento ha validità dal 2015 al 2018 e rappresenta in approccio completo al tema della sicurezza alimentare, eliminando sovrapposizioni e carenze

Il Ministero della Salute promuove a pieni voti il Manuale di Coldiretti per la vendita diretta

Con questo manuale Coldiretti vuole fornire alle imprese agricole uno strumento utile a implementare le procedure in materia di igiene nell’attività di vendita e per il commercio al dettaglio

Export, la Commissione lancia un database sulle etichette degli Stati europei

Il database raccoglierebbe le informazioni obbligatorie previste a livello di Stati membri

Dal 13 dicembre arriva la nuova etichettatura europea dei cibi

Una novità che viene dall’Ue e che punta ad introdurre una maggiore trasparenza nelle informazioni sugli alimenti

Indicazione dell’origine in etichetta, Commissione Ue in ritardo

Si stanno delineando vari ritardi dall’Ue su eventuali normative di dettaglio per l’origine degli alimenti

Rischi per il settore avicolo dalla nuova influenza aviaria in Europa

A lanciare l’allarme sono Fao e Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (Oie) ma il virus non è trasmissibile all'uomo

Allerta Salmonella in carne di pollo importata dalla Francia

Durante la scorsa settimana il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) ha diffuso 80 segnalazioni

Allerta istamina in sgombro dalla Bulgaria ed eccesso di mercurio in pesce spada portoghese

Durante la scorsa settimana il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) ha diffuso 63 segnalazioni

Allarme tossina sui formaggi francesi

Sono 58, di cui 10 inviate dal nostro Ministero della Salute le segnalazioni diffuse dal sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi

Abolire gli health claim: dopo i semafori, inglesi all’assalto delle regole Ue

Dal Regno Unito la richiesta di annullare il quadro attuale dei claim europei, come depositati nel regolamento 432/2012 dell’Unione

Eccesso di solfiti e aflatossine, bloccati albicocche e pistacchi dalla Turchia

Durante la scorsa settimana il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) ha diffuso 53 segnalazioni

Allerta cadmio in calamari spagnoli, micotossine nella pasta al farro

Durante la scorsa settimana il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi ha diffuso 67 segnalazioni di cui 11 inviate dal nostro Ministero della Salute

Non si arrestano le allerte per l’eccesso di mercurio nel pesce spagnolo

Tra le 52 segnalazioni diffuse dal sistema europea di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) durante la scorsa settimana sono 8 quelle inviate dal Ministero della Salute italiano

L’Ue boccia l’etichetta inglese a semaforo per i cibi

Lettera di messa in mora annunciata dalla Commissione Europea per “presunta violazione del principio di libera circolazione delle merci” a carico del nuovo sistema britannico

Etichettatura, passi avanti nella ricezione delle norme Ue

Dal prossimo dicembre 2014 sarà obbligatorio conformarsi ai requisiti del regolamento 1169/2011 dell’Unione “Informazione Alimentare ai Consumatori”,

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi