il Punto Coldiretti

Qualità

Situazione sanitaria negli allevamenti, calano le malattie

Il Ministero della Salute ha pubblicato il rapporto relativo alla Situazione sanitaria delle popolazioni animali allevate in Italia.

Nel Regno Unito “falso” un alimento su tre

In base ad una indagine del “The Guardian” ben il 38 per cento dei prodotti presi a campione nella gdo presenta problemi

Dall’Ue una nuova iniziativa per rilanciare il consumo di frutta e latte nelle scuole

La Commissione europea ha pubblicato una proposta con la quale intende riunire in un unico quadro e rafforzare i due programmi “Frutta nelle scuole” e “Latte nelle scuole”

Lotta alle frodi, risposte utili per gli operatori dell’olio di oliva

E’ stato pubblicato sul portale del Servizio igiene alimenti e nutrizione (Sian) un rilevante documento concernente le risposte alle domande poste dagli operatori del settore oleario a seguito degli obblighi di registrazione

Avicoli, diffuso il Piano Nazionale di controllo delle salmonellosi

Sono esentati dall’obbligo di applicazione del piano solo i gruppi di allevamenti con capacità strutturale inferiore a 250 capi

Ufficio alimentare e veterinario, pubblicato il programma delle ispezioni per il 2014

L’attività di controllo consiste nel verificare la conformità con le norme comunitarie nel settore della sicurezza e qualità degli alimenti e in ambito veterinario e fitosanitario

Nuove regole sulle informazioni alimentari, a rischio l’indicazione dello stabilimento in etichetta

Con il Regolamento Ue 1169/2011, “Informazione Alimentare ai Consumatori”, verrà fatto obbligo di indicare in etichetta soltanto la azienda produttrice (“la casa madre”)

Nuovi test combinati per rivelare la presenza di Ogm negli alimenti

Gli strumenti promettono un maggiore controllo della contaminazione accidentale con materiale GM, ma anche lotta a introduzione volontaria su mercati

Dieta, più in linea con la frutta secca

A rivelarlo questa volta è una ricerca condotta da un gruppo di scienziati dell’Università della California recentemente pubblicata sulla rivista scientifica Plos One

Studio Usa: chi soffre di obesità vive 7 anni di meno

Aspettativa di vita ridotta fino a sette anni per chi è in sovrappeso o soffre di obesità

Materiali e oggetti per il contatto con gli alimenti: la dichiarazione di conformità

Il Reg. 1935/2004 stabilisce all’art. 16 che i materiali e gli oggetti destinati a venire in contatto con gli alimenti devono essere corredati di una dichiarazione scritta che attesti la conformità alla normativa vigente

Pagare un posto migliore sullo scaffale, multati i supermercati

Nel Regno Unito, la pubblica amministrazione ha sanzionato una prassi diffusa in tutta la grande distribuzione europea, inclusa quella italiana

Semaforo in etichetta, serve difendere il made in Italy

L’armonizzazione delle etichette volontarie da parte della Commissione Europea non ha tempi certi

Claim salutistici e claim nutrizionali, occhio alle regole

L’etichetta di un prodotto alimentare è veicolo di informazioni al consumatore e può anche designare specifiche qualità del prodotto o sottolinearne alcune caratteristiche

Abbuffate natalizie, una mela per pulire le arterie

In base ad una ricerca, fornire anche una sola mela al giorno a tutte le persone al di sopra dei 50 anni potrebbe salvare 8.500 vite all’anno nel Regno Unito

Additivi alimentari, attenzione agli obblighi di legge

Per le preparazioni alimentari l’operatore deve utilizzare solo gli additivi inclusi nelle liste positive comunitarie e secondo le modalità stabilite dalla legislazione

Mangiare più sano è meglio dopo l’attività fisica

A confermare tuttavia l’impatto positivo in termini di salute è uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Birmingham

Macellazione bovini, ecco il vademecum dell’Efsa

L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare ha acquisito un mandato per emanare una opinione scientifica sulle procedure di macellazione per le diverse specie animali

Semaforo in etichetta, paesi mediterranei in rivolta

Durante un recente Consiglio dei Ministri dell’Ue, ben 9 Stati membri hanno condiviso le preoccupazioni dell’Italia circa la discriminazione di alimenti come olio e formaggio

Ue, ecco le modalità di applicazione per l’origine delle carni

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea il regolamento per quanto riguarda l’indicazione del paese di origine o del luogo di provenienza delle carni fresche, refrigerate o congelate

  • Pagina 7 di 27
  • ...
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • ...
  • 20
  • ...
Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi