il Punto Coldiretti

Con il Ceta cala l’export di vino italiano in Canada, frena il Parmigiano

Calano del 3% le bottiglie di vino Made in Italy esportate in Canada nel primo semestre del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre frenano le vendite in quantità di Parmigiano Reggiano e Grana Padano. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione del primo anniversario dell’entrata in vigore in via provvisoria dell’accordo Ceta il 21 settembre 2017, sulla base dei dati Istat relativi al commercio estero. Con il Ceta si è verificata una brusca inversione di tendenza, sia in quantità che in valore, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando le bottiglie esportate erano aumentate di ben il 14%. Il vino è il prodotto agroalimentare italiano più venduto nel Paese nordamericano dove rappresenta quasi il 40% del valore totale dell’export. L’accordo di libero scambio con il Canada (Ceta) non protegge dalle imitazioni dall’Amarone all’Ortrugo dei Colli Piacentini insieme a molti altri vini e non prevede nessun limite per i wine kit che promettono di produrre in poche settimane le etichette più prestigiose dei vini italiani, dal Chianti al Valpolicella, dal Barolo al Verdicchio che il Canada produce ed esporta in grandi quantità in tutto il mondo. Leggi


Psr giovani, superate le 33mila domande

La programmazione sullo Sviluppo rurale 2014-2020 è nel pieno della sua attuazione e dall’analisi dei dati sulle domande per l’insediamento di giovani in agricoltura si registrano oltre 33.600 domande presentate nel relativo Bando Psr. L’analisi viene dalla Coldiretti e conferma l’importante ruolo dei Programmi di sviluppo rurale per avvicinare i giovani al settore primario. Sino al 2020 erano attesi circa 20 mila nuovi insediamenti garantiti dalle opportunità dei Psr 2014-2020. Tuttavia, l’interesse mostrato con le domande presentate sino ad ora, evidenzia la necessità ragionare nuovamente su tale valore. Lo dimostra il fatto che, ad oggi, le domande presentate già superano per il 68,2 % il totale degli insediamenti previsti per l’intera programmazione fino 2020 secondo l’analisi della Coldiretti sui dati regionali. Leggi


economia

Prezzi agricoli, in rialzo le carni bovine

Agosto caldo sul fronte di cereali, carni e latte. Lo rileva l’indice dei prezzi di Borsa merci telematica che in questo mese ha segnalato aumenti diffusi. Leggi


Bando giovani, pubblicate le graduatorie definitive

Assegnati per l’insediamento  dei giovani agricoltori  33.173.064 euro per un totale di 45 beneficiari. Si chiude  con la pubblicazione il 19 settembre  delle graduatore finali il bando insediamento giovani Ismea partito il 28 marzo scorso. Leggi


Voucher digitalizzazione, spese da ultimare entro il 14 dicembre

I soggetti ammessi al voucher digitalizzazione hanno tempo fino al 14 dicembre 2018 per l’ultimazione delle spese connesse agli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Leggi


Kiwi in ripresa ma servono controlli sulle etichette

Le previsioni sul raccolto di actinidia (kiwi) per il 2018 indicano una ripresa della produzione, con una aumento del 13% rispetto alla produzione 2017,ma inferiore per più del 15% rispetto alla media produttiva degli ultimi 4 anni. Leggi


l'evento

Al via la stagione di raccolta del tartufo

Al via la raccolta del pregiato tartufo Bianco d’Alba che si preannuncia eccellente dopo una estate in cui è caduto il 56% in più di pioggia. Leggi


Politica agricola comune

Premi Pac giovani, domande entro il 30 settembre

E’ possibile presentare entro il 30 settembre la domanda per richiedere il premio per “giovane agricoltore”. Tra le novità del nuovo regolamento Pac  ci sono l’aumento dal 25 al 50% della percentuale  da utilizzare per il calcolo dei pagamenti ai giovani per un massimo di 90 ettari e l’allungamento delle erogazioni anche dopo i cinque anni dal primo insediamento, ma non dalla prima domanda di pagamento. Leggi


Aiuto accoppiato 2019, più risorse per barbabietola, grano e riso

In base a quanto stabilito dal decreto del Ministero delle Politiche agricole, per il sostegno accoppiato è previsto un aumento delle risorse disponibili per l’anno di domanda 2019. L’aumento previsto sarà pari allo 0,92% del massimale nazionale. Con tale aumento, che si aggiunge a quello previsto dal 2017, la percentuale di risorse destinate al sostegno accoppiato raggiunge il 12,92%. Leggi


l'analisi

Lo stop cinese al vino Usa favorisce il Made in Italy

Il vino italiano potrebbe avvantaggiarsi della guerra commerciale tra Usa e Cina dopo che le esportazioni del nettare di bacco Made in Italy nel gigante asiatico hanno raggiunto il massimo storico di oltre 130 milioni di euro nel 2017, grazie all’aumento del 29%. Leggi


 

l'iniziativa

Il 5 ottobre arriva a Roma il Villaggio contadino della Coldiretti

Per la prima volta la grande bellezza delle mille campagne italiane conquista la Capitale con il Villaggio della Coldiretti su 80mila metri quadrati per vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole ed i loro prodotti. L’appuntamento è a Roma al Circo Massimo dove accorreranno migliaia di agricoltori dalle diverse regioni a partire dalle ore 9,00 di Venerdì 5 Ottobre, per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy, per tutto il week end. Leggi


Stampa il Giornale

Scarica la nuova versione de Il Punto Coldiretti 32 2018 da stampare in formato A3 e piegare o in formato A4

Archivio Prime Pagine >>


Banner Portale del socio Coldiretti

europa

La Fao stima in calo i raccolti 2018 di cereali

Stime al ribasso per la produzione mondiale di cereali. Secondo le ultime previsioni della Fao la produzione globale 2018 si fermerà a 2.587 milioni di tonnellate in calo del 2,4% rispetto al record del 2017 Leggi


Peste suina in Belgio, Ue nella direzione giusta

Le prime misure di contenimento e prevenzione contro il propagarsi della peste suina africana dopo i casi registrati in Belgio vanno nella direzione auspicata. Leggi


Dazi, aumentano l’import di soia Usa

L’Unione Europea ha aumentato del 133% le importazioni di soia statunitense duramente colpita dalle ritorsioni cinesi scattate dopo le prime misure adottate dagli Stati Uniti nei confronti del gigante orientale. Leggi


organizzazione

Nomine e incarichi

Le nuove nomine e gli incarichi del sistema Coldiretti sul territorio dal 15 al 21 settembre 2018. Leggi


La Vignetta

Onu e bollino nero

TerraInnova

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi