il Punto Coldiretti

In 200mila al Villaggio di Matera, impegni su etichetta e bonus verde

Bonus verde e trasparenza. La Coldiretti ha incassato al Villaggio di Matera due risposte importanti alle sue richieste. La ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, ha assicurato che sarà inserito nella legge di bilancio il bonus verde, strategico per rinverdire i territori e contribuire così alla lotta ai cambiamenti climatici, ma anche per dare ristoro al settore del florovivaismo colpito pesantemente dall’effetto Xylella. Bellanova ha anche ricordato le altre misure già inserite nella nuova legge di bilancio, dai 600 milioni per gli investimenti ai 30 milioni per le filiere agroalimentari, dall’esenzione contributiva per i giovani agricoltori al mutuo a tasso zero per le imprenditrici agricole. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio è sceso in campo su un altro tema caro alla Coldiretti: la trasparenza sulle importazioni. Accogliendo la protesta espressa dal presidente della Coldiretti, Ettore Prandini, sulla mancata applicazione da parte del ministero della Salute di una sentenza della Consiglio di Stato che impone di rendere pubblico l’elenco dei destinatari dei prodotti importati dall’estero, in particolare latte e cagliate dai Paesi dell’est, per evitare che diventino italiani, Di Maio si è impegnato a “vincere la battaglia sulla trasparenza dei dati”. Il ministro ha detto con chiarezza che” la macchina dello Stato deve scegliere se stare dalla parte delle lobby o del popolo italiano. Questo non è l’atteggiamento dello Stato che vogliamo”. Leggi


Maltempo, via alla deroga di 15 giorni per gli spandimenti

E’ stata decisa l’apertura di finestre temporali adeguate a consentire per quindici giornate da definire secondo i bollettini nitrati delle Regioni, l’utilizzazione dei reflui zootecnici per ripristinare la fertilità del terreno in modo da garantire una corretta gestione delle operazioni agronomiche in termini corrispondenti all’andamento meteorologico, compatibilmente con la regolamentazione europea. Leggi


Riserva di crisi: dal 1° dicembre 37,2 milioni di rimborsi dalla Ue all’Italia

Lo stanziamento riservato alle crisi di mercato e non utilizzato verrà rimborsato agli agricoltori europei dal 1° dicembre 2019. Secondo quanto stabilito dal regolamento della Commissione Ue pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 novembre saranno assegnati 467 milioni. La quota per l’Italia è di 37.280.034 euro. Leggi


economia

Osservatorio Ismea, un anno di ripresa per le quotazioni del latte bovino

In aumento i prezzi del latte bovino. Secondo l’Osservatorio di Ismea nel 2019 i prezzi hanno sfondato quota 40 euro /100 litri. Le consegne di latte non rettificato si sono attestate nella campagna 2018/2019 (1° luglio/ 30 giugno) su 12.000.000 tonnellate, nella precedente campagna 2017-2018 erano 12.147.000 tonnellate. Leggi


Prezzi agricoli: andamento vivace per le carni suine, bene anche riso e uova

Resta vivace il mercato delle carni suine. Un trend confermato dalla Borsa merci telematica che segnala una crescita dei listini di quasi l’8% su base mensile. Bmti evidenzia invece una flessione delle carni di pollo con prezzi più bassi rispetto allo scorso anno, mentre crescono le uova che, rispetto al 2018, mettono a segno un +3,5. Leggi


Florovivaismo: ecco il modello di Passaporto delle Piante per il materiale di moltiplicazione della vite

Si avvicina la scadenza per l’applicazione del Nuovo regime fitosanitario UE che entrerà in vigore dal 14/12/2019. Il Regolamento 2017/2313/UE, che definisce i modelli di passaporto utilizzabili, prevede che il Passaporto per i materiali pre-base, base e certificato (fruttiferi, vite e sementi), sia combinato con il cartellino/etichetta di certificazione. Leggi


ambiente

Salute, si riduce la presenza di Ogm irregolari nei prodotti agroalimentari

Si riduce la presenza di Ogm irregolari nei prodotti alimentari in Italia. Tracce di Ogm sono stati rilevati in 22 campioni sui 681 esaminati, pari al 3% e comunque si tratta di biotech autorizzati dalla Ue. Complessivamente i campioni analizzati sono stati 773 se si aggiungono i 92 importati. Leggi


parlamento

Il ministro Patuanelli rilancia sulla tracciabilità degli alimenti

Tracciabilità, agroenergie e modifiche al piano impresa 4.0 per ampliare la platea delle imprese, soprattutto di piccole dimensioni, con l’introduzione  di un credito d’imposta, come misura agevolativa finalizzata su più interventi, dallo sviluppo e innovazione all’acquisto macchinari fino alla formazione. Sono alcuni degli interventi  del programma  dello Sviluppo economico illustrati dal ministro Stefano Patuanelli Leggi


la novità

Finanziamenti agevolati, ok Ismea a 10 progetti per 63,7 milioni

L’Ismea ha pubblicato il 21 novembre la graduatoria finale (quella provvisoria era stata resa nota il 14 giugno scorso) del bando per i finanziamenti agevolati nel settore agroalimentare lanciato nel febbraio scorso con un budget di 100 milioni. Leggi


Il Mipaaf finanziaria progetti innovativi contro lo spreco alimentare

Finanziamenti per sostenere le azioni virtuose contro lo spreco alimentare. Il Mipaaf ha lanciato un bando per finanziare progetti innovativi finalizzati a contenere lo spreco di prodotti alimentari. Il budget è di 800mila euro e a ogni progetto può essere destinato un contributo non superiore a 50mila euro. Le domande vanno inviate entro le 14 del 20 dicembre prossimo. Leggi


fisco

Ok a benefici Pcp per Iap che acquistano fondo in affitto

Spettano i benefici della piccola proprietà contadina (imposte di registro e ipotecaria nella misura fissa e imposta catastale all’1%) ai soci Iap di una società semplice agricola che acquistano come singoli il fondo rustico che la stessa società conduce in affitto, con l’unica condizione di continuare a coltivare direttamente il terreno acquistato con le agevolazioni. Leggi


Polizze, prima serve la manifestazione d’interesse

Per avere diritto ai contributi per le polizze relative alla campagna assicurativa 2020 le aziende devono presentare la manifestazione di interesse prima di sottoscrivere le polizze e i certificati di adesione alle convenzioni di polizze agevolate. Leggi


 

il caso

Serve sistema di rating dei cibi contro etichette a semaforo

L’introduzione del primo rating dei cibi rappresenta una garanzia per il consumatore italiano e una tutela per l’intera filiera agroalimentare nazionale, anche rispetto a modelli alimentari sbagliati che mettono in pericolo non solo la salute dei cittadini ma anche il sistema produttivo di qualità del Made in Italy. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in merito alla discussione in manovra finanziaria sulla possibilità di creare un sistema nazionale di valutazione dei prodotti capace di determinare quali azioni di filiera sono necessarie al raggiungimento di standard qualitativi elevati in tutte le fasi della produzione, trasformazione e distribuzione degli alimenti, a garanzia della qualità e della sicurezza alimentare. Leggi


Stampa il Giornale

Scarica la nuova versione de Il Punto Coldiretti 39 2018 da stampare in formato A3 e piegare o in formato A4

Archivio Prime Pagine >>


europa

Europarlamento, subito aiuti ai produttori colpiti dai dazi

Aiutare i settori agricoli europei più duramente colpiti dai dazi imposti dagli Stati Uniti per quasi 7 miliardi. Il 28 novembre il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione non legislativa in cui sollecita una risposta coordinata e unita dell’Unione europea Leggi


Freno Ue all’import di carne di pollo dall’Ucraina

Giro di vite per frenare le importazioni in eccesso di carne di pollo dall’Ucraina a prezzi bassi. Il Parlamento europeo è sceso in campo con una risoluzione, adottata a maggioranza, finalizzata a rivedere l’accordo commerciale Ue-Ucraina. Leggi


campagna amica

Campagna Amica, ecco i Sigilli 2019 della biodiversità

Arrivano sui banchi i cibi degli antenati, i prodotti quasi estinti e riportati alla luce dagli agricoltori grazie alla più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai realizzata in Italia. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione dell’inaugurazione del Villaggio contadino a Matera, nel centro storico della città dei sassi, dove sono stati presentati i Sigilli di Campagna Amica 2019 Leggi


Banner Portale del socio Coldiretti

La Vignetta

frutta

TerraInnova

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi