il Punto Coldiretti

Lingua blu, la legge sblocca la movimentazione ma diverse regioni non aderiscono

Sbloccata la movimentazione dei capi bovini sensibili al virus della cosiddetta lingua blu su tutto il territorio nazionale. La legge che contiene il pacchetto di misure anti emergenze (dalla Xylella al piano di rilancio del settore ovicaprino) ha infatti eliminato le restrizioni scattate nel 2007 in attuazione delle disposizioni contenute nel Regolamento Ue e finalizzate a contrastare la febbre catarrale degli ovini (Lingua blu). La stessa legge però ha affidato alle Regioni e Province autonome la decisione relativa all’applicazione della nuova normativa che prevede la creazione di un’area omogenea senza limiti per la movimentazione dei bovini. Gran parte delle Regioni ne ha però chiesto l’esclusione mantenendo così in vigore le restrizioni. L’apertura delle “frontiere” è un intervento fortemente voluto dalla Coldiretti che ha rilevato come le misure restrittive abbiano rappresentato per anni un freno al settore bovino da carne, un’attività in fase di rilancio, in particolare al Sud, grazie anche alla filiera 100% italiana promossa dalla Coldiretti. Leggi


Macchine agricole, rinviate le scadenze per le revisioni

Slittano le revisioni dei tratttori. Per le macchine agricole ed operatrici immatricolate entro il 31 dicembre 1983 la revisione è fissata entro il 30 giugno 2021, per i veicoli immatricolati dal 1° gennaio 1983 al 31 dicembre 1995 la scadenza è entro il 30 giugno 2022, per quelli dal 1° gennaio 1996 al 31 dicembre 2018 revisione entro il 30 giugno 2023 e infine per le immatricolazioni dopo il 1° gennaio 2019 la revisione deve avvenire al quinto anno entro la fine del mese di prima immatricolazione. E’ questo il nuovo calendario stabilito dal decreto del ministero delle Infrastrutture di concerto con il Mipaaft pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 giugno relativo alla revisione periodica delle macchine agricole ed operatrici secondo quanto fissato dal decreto legislativo 285 del 1992. Un primo risultato dunque, commenta la Coldiretti, è stato raggiunto con il rinvio delle scadenze anche per evitare che venissero elevati verbali agli imprenditori agricoli in assenza del previsto decreto tecnico necessario per effettuare le revisioni. Leggi


Agricoltura sociale, pubblicato il decreto sui requisiti minimi

E’ stato pubblicato il decreto che definisce i requisiti minimi per le aziende che fanno attività di agricoltura sociale. Il dispositivo chiarisce, in pratica, i contenuti della legge 141 del 2015 che per prima ha definito i contorni del welfare rurale. Un fenomeno che in pochi anni ha visto un interesse crescente da parte delle imprese agricole italiane, culminato con la nascita della rete dell’agricoltura sociale di Campagna Amica. Secondo il decreto del Ministero delle Politiche agricole si è quindi soggetti di agricoltura sociale quando si accolgono ed impiegano attraverso percorsi stabili di inclusione socio-lavorativa dei soggetti mediante l’utilizzo delle tipologie contrattuali riconosciute dalla normativa vigente. In particolare, le aziende agricole in forma singola o associata e le cooperative sociali il cui reddito da attività agricola debba essere superiore al 30% del totale possono essere riconosciute come soggetti che erogano servizi di agricoltura sociale. Leggi


Portale del Socio, ecco l’applicazione per calcolare il costo dei dipendenti

Un’applicazione per calcolare il costo dei dipendenti e aiutare le aziende a fare le proprie scelte economiche proprio mentre si entra nel vivo della stagione di raccolta. E’ la novità proposta dal Portale del Socio Coldiretti che va ad integrare con una nuova funzionalità il servizio già attivo di Gestione Presenze. Oltre a registrare on line, sia da pc che da telefonino, le presenze e giustificare le eventuali assenze di ogni lavoratore è possibile da oggi utilizzare due ulteriori utility: una per conoscere da subito il costo di un Operaio Agricolo a tempo Determinato (OTD) e l’altra per calcolare l’importo della retribuzione lorda partendo dal netto e viceversa.  Questi ed altri applicativi disponibili sul Portale del Socio sono pensati per aiutare le aziende ad abbattere il carico burocratico, per velocizzare e semplificare procedure e conoscenze e per svolgere i vari adempimenti limitando al minimo le carte, facilitando una sempre più completa programmazione e gestione aziendale. Leggi


Pac: presentate 500mila domande, slitta al 1° luglio la richiesta degli anticipi

La Campagna 2019 si è appena chiusa e i dati provvisoriamente diffusi dall’Agea non possono che rendere tutti orgogliosi: oltre 550.000 fascicoli aziendali aggiornati e 498.000 domande uniche presentate in modalità grafica. Nel settore dello Sviluppo rurale le domande presentate in modalità grafica rappresentano quasi il 94% del totale: un risultato superiore di ben oltre il 20% rispetto alla soglia minima percentuale fissata dalla Commissione Europea per il 2019. Intanto con decreto Mipaaft del 19 giugno è stato prorogato al 1° luglio il termine per la presentazione delle domande di anticipazione dei contributi Pac per la campagna 2019. Leggi


Ok alla retroattività delle agevolazioni Imu per le società Iap

In sede di conversione del decreto-legge “crescita” (decreto-legge n. 34 del 2019) le Commissioni riunite Bilancio e Finanze hanno approvato una norma finalizzata a chiarire, con valore di interpretazione autentica e quindi con efficacia retroattiva, che le agevolazioni in materia di Imu sui terreni agricoli si applicano anche alle società agricole qualificate imprenditori agricoli professionali (Iap). Leggi


economia

Prezzi: stabili i frumenti e suini, ancora su il latte spot

La settimana è contrassegnata da una sostanziale stabilità dei prezzi delle carni bovine , con qualche aumento per gli avicoli. Ancora in corsa il latte spot sia a Milano che a Verona. Intanto il consuntivo della Borsa merci telematica di maggio evidenzia un livello più alto del 7% rispetto allo scorso anno delle quotazioni delle carni bovine, mentre segnala un rallentamento della crescita delle carni di pollo e agnello. Bmti sottolinea anche la flessione del riso. Leggi


Pomodoro da industria, intesa raggiunta per il Centro Sud

E’ stato siglato, tra le OP ortofrutticole e le industrie, l’accordo per il pomodoro da industria del Centro-Sud, con un aumento dei prezzi indicativi e la riconferma delle condizioni contrattuali fissate nel 2018. Il prezzo indicativo per il pomodoro tondo passa da 87€/tonnellata a 95€/tonnellata, mentre quello per il pomodoro lungo passa da 97€/tonnellata a 105€/tonnellata. Leggi


Investimenti, approvati da Ismea finanziamenti agevolati per 94 milioni

Sono stati concessi circa 94 milioni di finanziamenti agevolati a 11 società del settore agroalimentare. L’Ismea ha pubblicato la lista delle domande ammesse, ma anche quelle ammesse ma non finanziabili che valgono 87,6 milioni relative al bando sugli interventi finanziari a condizioni agevolate. Leggi


qualità

Fitosanitari, il Ministero della Salute promuove rivenditori e utilizzatori

Uso consapevole dei prodotti fitosanitari e calo delle infrazioni nelle rivendite. E’ il” verdetto” del rapporto del ministero della Salute sul “Controllo ufficiale dell’immissione in commercio e dell’utilizzazione dei prodotti fitosanitari. Risultati anno 2017” pubblicato il 18 giugno scorso. Leggi


ambiente

Canapa, cosa cambia dopo la sentenza della Cassazione

La coltivazione della canapa in Italia rischia di subire pesanti contraccolpi a seguito della recente sentenza delle sezioni unite della Cassazione, che, essendo priva delle motivazioni utili a definire il cosiddetto limite drogante (in altre parole il livello di THC consentito alla vendita nei vari sottoprodotti), rende l’interpretazione della decisione apparentemente restrittiva. Leggi


Ok all’uso d’emergenza del dimetomorf su tabacco

E’ stata accolta la richiesta di Coldiretti relativa alla richiesta di uso d’emergenza del dimetomorf su tabacco contro Peronospora tabacina, Phytophtora parasitica var nicotinae. I trattamenti sono autorizzati dal 18 giugno 2019 al 15 ottobre 2019. Leggi


Riso biologico, autorizzato il Cos-Oga contro il brusone

Coldiretti ha ottenuto l’uso d’emergenza del Cos-Oga contro il brusone del riso per l’uso in agricoltura biologica e produzione integrata. I trattamenti sono consentiti dal 18 giugno al 15 ottobre 2019. Per il riso biologico, data l’estrema scarsità di mezzi di difesa a disposizione, si tratta di un’importante risorsa nella lotta alla più temibile malattia della coltura. Leggi


energia

L’Ue chiede di integrare il Piano Energia Clima per ridurre le emissioni

La Commissione Europea ha comunicato le sue valutazioni sui piani nazionali energetici dei 28 paesi membri, considerandoli nel complesso ancora insufficienti a raggiungere i target dell’Ue al 2030, cioè il 32% di rinnovabili, il 32,5% per l’efficienza energetica e il 30% di riduzione delle emissioni nei settori non Ets. Leggi


 

Stampa il Giornale

Scarica la nuova versione de Il Punto Coldiretti 24 – 2019 da stampare in formato A3 e piegare o in formato A4

Archivio Prime Pagine >>


Banner Portale del socio Coldiretti

il caso

L’Ue apre le porte al riso del Vietnam che sfrutta i bambini

“Con l’accordo di libero scambio con il Vietnam l’Unione Europea dà il via libera all’ingresso a dazio zero di 80mila tonnellate di riso lavorato, semilavorato e aromatico accusato di essere ottenuto con il lavoro minorile secondo la denuncia del Dipartimento del lavoro statunitense”. E’ quanto denuncia il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in riferimento all’accordo di libero scambio tra Ue e Vietnam che sarà firmato ad Hanoi il 30 giugno, con l’astensione dell’Italia. Leggi


la novità

Nel Decreto crescita arriva lo stop ai falsi di Stato

E’ stato sventato un vero e proprio blitz ai danni della produzione agroalimentare nazionale con lo stop alla proposta emendativa che proponeva la facoltà di utilizzare l’emblema di Stato con la dicitura “Made in Italy” per beni alimentari ottenuti anche con prodotti stranieri. E’ quanto afferma il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini nell’esprimere apprezzamento per il positivo lavoro congiunto svolto con gli Uffici competenti del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo guidato da Gian Marco Centinaio. Leggi


il caso

Uova, serve più trasparenza sull’etichetta d’origine

Con un balzo record del 14% sono le uova a far registrare la maggiore crescita degli acquisti e ad aggiudicarsi il titolo di star del carrello alimentare nel 2018. Ma ora deve essere applicata una indicazione più chiara nell’etichettatura d’origine per consentire scelte consapevoli. Leggi


europa

Apicoltura, via libera dalla Ue a oltre 10 milioni in tre anni

Via libera ai programmi nazionali finalizzati a migliorare la produzione e commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura. Si tratta di un totale di 40 milioni per il 2020, 40 milioni per il 2021 e 40 milioni per il 2022 corrisposti dalla Unione europea nella misura del 50% dell’importo complessivo delle spese sostenute dagli Stati Membri per tali programmi. Leggi


Disco verde Ue all’import di 35mila tonnellate di carne senza ormoni dagli Usa

Dopo la guerra dei dazi l’Unione europea lancia segnali di distensione agli Stati Uniti. E’ stato infatti raggiunto l’accordo per l’importazione nella Ue di 35mila tonnellate di carne bovina americana, senza ormoni, in 7 anni. Leggi


formazione

Educazione alimentare a scuola, intesa tra Inipa e Università San Raffaele

Inipa ha sottoscritto con l’Università Telematica San Raffaele una convenzione per l’avvio di un piano di formazione nell’ampio quadro del “Progetto Nazionale di educazione alimentare alla Campagna Amica e allo sviluppo sostenibile”. Leggi


La Vignetta

falsi di stato

TerraInnova

Registrato presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione al n. 367/2008 del Registro della Stampa. Direttore Responsabile: Paolo Falcioni.
2008 © Copyright Coldiretti - powered by BLUARANCIO S.p.A. | Redazione contenuti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi